GP di Catalunya

LIVE - MotoGP 2020. Rivivi il weekend del GP di Catalunya a Barcellona

- Notizia, analisi e approfondimenti. Tutto live nella cronaca in diretta di Giovanni Zamagni
LIVE - MotoGP 2020. Rivivi il weekend del GP di Catalunya a Barcellona
Live concluso. Di seguito tutti gli aggiornamenti.
  • 27/9/2020 15:42 Finale

  • 27/9/2020 15:40 Bagnaia prova a essere la prima ducati
  • 27/9/2020 15:40 Alla 10, passa rins su Morbidelli
    Inizia l’ultimo giro
  • 27/9/2020 15:39
  • 27/9/2020 15:38 23 giro
    Mir passa di forza alla 1 con una gran staccata. Adesso Morbidelli deve guardarsi da rins
  • 27/9/2020 15:38 Attenzione ala 1, adesso
  • 27/9/2020 15:37 Morbidelli tiene bene, ma mir è vicinisismo
  • 27/9/2020 15:37 Mir potrebbe provare alla 10
  • 27/9/2020 15:36 Mir adesso vede bene il codone di Morbidelli
  • 27/9/2020 15:36 Morbidelli a 2”5 da Quartararo, mir a 0”4 da Morbidelli
  • 27/9/2020 15:35 Mir non riesce più a essere incisivo come prima
  • 27/9/2020 15:34 Entra rins alla 10, adesso vede il compagno di squadra: rins è stato molto veloce nell’ultimo giro
  • 27/9/2020 15:34
  • 27/9/2020 15:33 Rins pronto all’attacco di miller
  • 27/9/2020 15:32 Morbidelli sta reagendo, +0”7
  • 27/9/2020 15:32 Cade anche oliveira, pilota ok
  • 27/9/2020 15:32 1’41”7 per mir, 1’42”0 per morbidelli, che ha 0”5 di vantaggio: sarà dura tenere dietro la suzuki
  • 27/9/2020 15:30 Mor a 0”7 da morbidelli
  • 27/9/2020 15:30 Le tre ducati sono in fila
  • 27/9/2020 15:29 Mir sotto il secondo, morbidelli sembra non avere scampo…
  • 27/9/2020 15:29 A 8 giri dalla fine, Quartararo ha in mano la vittoria, ha 3”0 di vantaggio.
    Mir è a 1” da morbidelli, sta andando fortissimo
  • 27/9/2020 15:27
  • 27/9/2020 15:27
  • 27/9/2020 15:27 Cade Rossi alla 2

  • 27/9/2020 15:25 Mir fatica a passare il ducatone
  • 27/9/2020 15:24 Rossi recupera 0”2 a Quartararo è a 0”756.
    Mir pronto all’attacco di miller
  • 27/9/2020 15:24
  • 27/9/2020 15:24 Lungo di morbido alla 1, gli si è chiuso il davanti in frenata, perde tempo, rientra dietro a rossi
  • 27/9/2020 15:22 Mir a 0”8 da miller, adesso in difficoltà
  • 27/9/2020 15:22 I distacchi tra i primi tre rimangono invariati
  • 27/9/2020 15:22 Cade Espargaro

  • 27/9/2020 15:20 Miller sta facendo bene, tiene un buon ritmo anche se si è allontanato dai primi tre
  • 27/9/2020 15:18 Petrucci ne ha di più di Pol Espargaro, lo passa adesso: sta guidando bene
  • 27/9/2020 15:18 Morbidelli reagisce, si avvicina a Quartararo
  • 27/9/2020 15:18
  • 27/9/2020 15:16 1 40”142 per Quartararo, diro veloce, morbide e rossi 1’40”5
  • 27/9/2020 15:15
  • 27/9/2020 15:15 Rossi 1’40”275 è il più veloce dell’ottavo giro
    Alla 1 del nono giro, quartararo passa anche morbidelli
  • 27/9/2020 15:13 Rossi si è riavvicinato ai due di testi, questo fa pensare che morbidelli in questo momento sia un pelo in difficoltà.
  • 27/9/2020 15:13 Quartararo pronto all’attacco di morbidelli
  • 27/9/2020 15:13 Quartararo dopo aver fatto il giro veloce, è sempre più vicino a morbidelli
  • 27/9/2020 15:11
  • 27/9/2020 15:11 I primi girano in 1’40”3/1’40”4
  • 27/9/2020 15:09 6 giro
    Quartararo passa in staccata rossi alla uno con la moto tutta di traverso. Gran sorpasso
  • 27/9/2020 15:08 I primi cinque girano sugli stessi tempi sono racchiusi in 1”6. Chi è più in difficoltà è miller
  • 27/9/2020 15:07 Adesso quartararo è più vicino a rossi
  • 27/9/2020 15:06
  • 27/9/2020 15:06 Morbidelli sta facendo il suo ritmo, come a misano ha rossi alle sue spalle. I primi 5 cominciano ad allungare, ci sono distacchi più o meno regolari
  • 27/9/2020 15:04 Dovizioso è caduto perché travolto dalla moto di zarco, caduto nel cambio di direzione 1/2.
    Nessuna colpa del francese, ma che sfiga per andrea, che era partito bene
  • 27/9/2020 15:02
  • 27/9/2020 15:02 Malissimo vinales 15 eismo
  • 27/9/2020 15:02 Rossi secondo

  • 27/9/2020 15:01 PARTENZA MOTOGP
    MORBIDELLI MILLER QUARTARARO ROSSI
    Cade subito dovizioso con zarco
  • 27/9/2020 14:59 21 °C sull’asfalto
  • 27/9/2020 14:58 Via al giro di ricognizione

  • 27/9/2020 14:56 Michelin conferma: tutti con soffice anteriore e soffice posteriore, tranne Pol Espargaro, binder e Alex Marquez con la media anteriore
  • 27/9/2020 14:53 Secondo ramón forcada, capo tecnico di morbidelli, con questa temperatura, il problema sarà la gomma anteriore, più di quella posteriore.
    Un’altra variabile da aggiungere
  • 27/9/2020 14:51 Secondo Francesco Guidotti sarà una gara di attesa. E’ l’opinione di tutti
  • 27/9/2020 14:51
  • 27/9/2020 14:49
  • 27/9/2020 14:49
  • 27/9/2020 14:48
  • 27/9/2020 14:48 La ktm pare orientata alla media anteriore
  • 27/9/2020 14:46
  • 27/9/2020 14:45
  • 27/9/2020 14:45
  • 27/9/2020 14:44
  • 27/9/2020 14:44
  • 27/9/2020 14:40 Si sta alzando un po’ di vento, un’altra brutta notizia per le ducati
  • 27/9/2020 14:38
  • 27/9/2020 14:38 Si va verso una scelta univoca di gomme: soffice anteriore / soffice posteriore
  • 27/9/2020 14:34
  • 27/9/2020 14:33
  • 27/9/2020 14:33
  • 27/9/2020 14:32
  • 27/9/2020 14:31 La temperatura dell’asfalto è di 21 °C, attenzione, potrebbe anche cambiare qualcosa
  • 27/9/2020 14:27 Luca Marini ai microfoni di SKY: “Non sono stato così disastroso a Misano2, ho fatto quarto… Oggi molto soddisfatto, gran lavoro, con temperatura basse il passo gara è stato molto elevato, non me lo aspettavo. Ho gestito, ma girando forte. Quando mi ha superato era il momento peggiore per me. Non è una vittoria da podio della mia carriera, perché non sono stato perfetto in gara. Vittoria importantissima, ma non la più bella della mia carriera.
    “Quando mi ha superato ho sentito il calo della gomma posteriore, ma appena mi ha superato ho detto cerco di sfruttare la scia, lui ha spinto sempre come un animale, è calata la gomma e l’ho passato”
  • 27/9/2020 14:00
  • 27/9/2020 13:58 Marini è andato, gran gara, molto solido
  • 27/9/2020 13:57
  • 27/9/2020 13:57 Lungo di Lowes, marini allunga. Può essere il momento decisivo
  • 27/9/2020 13:56 Marini attacca al penultimo giro, passa di forza alla 1
  • 27/9/2020 13:55
  • 27/9/2020 13:55 Lowes marini, 0”200: marini dà la sensazione di studiare l’avversario e di poterci provare alla fine
  • 27/9/2020 13:54 Lowes e marini stanno facendo una gara pazzesca, ottimi tempi
  • 27/9/2020 13:53 Marini fa il giro veloce al 18esimo giro, è tonico
  • 27/9/2020 13:51 0”224 tra Lowes e marini
  • 27/9/2020 13:49 Lowes non riesce a scappare, marini ha reagito bene. Non è finita per la vittoria
  • 27/9/2020 13:49 Lowes va sul verde, è già la seconda volta
  • 27/9/2020 13:49
  • 27/9/2020 13:48 Lowes passa alla 1, adesso prova ad allungare
  • 27/9/2020 13:47 Lowes adesso è molto vinto a Marini, a 8 giri dal termine sembra averne un pochino di più. Ma luca sta guidando bene
  • 27/9/2020 13:46
  • 27/9/2020 13:43 Bastianini continua a essere in difficoltà, come già si era visto nelle prove
  • 27/9/2020 13:41 12 giro
    Marini sta tenendo dietro Lowes, sempre a 0”2-0”3: in questo momento sembra un pelo in difficoltà, ma comunque tiene bene la testa
  • 27/9/2020 13:39
  • 27/9/2020 13:37 Lowes a 0”3
  • 27/9/2020 13:36 Lowes a 0”7
  • 27/9/2020 13:35 Lowes gira più veloce di marini, sta provando a recuperare
  • 27/9/2020 13:35
  • 27/9/2020 13:33 7 giro
    Lowes forza la staccata, va lungo, molla i freni per non centrare di giannantonio, vanno lunghi entrambi. Occasione per marini: ha 1”3 di vantaggio
  • 27/9/2020 13:32 Marini di giannantonio e Lowes sono scappati. Roberts sta per passare navarro, che ha perso dopo un drittitno
  • 27/9/2020 13:31 Navarro adesso sembra un po’ in difficoltà, Lowes terzo prova ad andare a prendere marini
  • 27/9/2020 13:30
  • 27/9/2020 13:28 Lowes ha quasi ricucito lo strappo, attenzione perché è veloce
  • 27/9/2020 13:28
  • 27/9/2020 13:28 Di giannatonio sembra tenere facilmente il passo di marini
  • 27/9/2020 13:26 Lowes adesso è quarto dopo una brutta partenza, prova a ricucire un secondo di distacco
  • 27/9/2020 13:25 2 giro
    Di Giannantonio tiene il passo di marini, al momento luca non ce la fa a scappare
  • 27/9/2020 13:24
  • 27/9/2020 13:23 Marini sta provando a spingere, ma le due speedup tengono il loro passo. Attenzione alle speedup, qui sono sempre andate fortissimo
  • 27/9/2020 13:21 Partenza

  • 27/9/2020 13:18 Giro ricognizione moto2
  • 27/9/2020 13:16
  • 27/9/2020 13:10 Il meteo sta cambiando a Barcellona, la temperatura si è abbassata, ci sono condizioni simili alle FP3
  • 27/9/2020 13:05 Dennis Foggia ai microfoni di sKY: “Dal box è facile dire che ho lasciato troppo la porta aperta… Ho cercato di fare il mio passo, io avevo la dura anteriore, gli altri la soffice. Quando sono calate le loro gomme, sono andato io davanti. Non credo di aver lasciato la porta aperta. La Honda è molto da interpretare, non è facile: il team ha tantissimi riferimenti, ma io non mi trovo benissimo, ho bisogno di assetti più adatti a me. Ci mettiamo un po’ di più, ma poi siamo a posto: sono contentissimo di rimanere in questa squadra anche nel 2021”
  • 27/9/2020 12:49 Tony Arbolino: “Non sono al 100% contento, non sapevo quanti giri mancavano alla fine, è stato un po’ difficile per me. Un podio importante, abbiamo lavorato bene per avere una moto competitiva. Stasera posso dormire tranquillo”.
  • 27/9/2020 12:47 Dennis Foggia: "Gara incredibile, una follia. Specie all’ultimo giro: non avevo più gomma, Binder mi ha passato, eravamo proprio attaccati”

  • 27/9/2020 12:45 Penalizzati di una posizione Masia e vietti per aver messo le ruote sul verde nell’ultimo giro
  • 27/9/2020 12:43 Il sorpasso di binder alla 5 su foggia è stato pulito e molto ben fatto. Poi è stato bravissimo a chiudere tutte le porte: successo meritato
  • 27/9/2020 12:40 Finale moto3

  • 27/9/2020 12:40 Nessuno assa alla staccata della 10
  • 27/9/2020 12:40 Entra binder alla 5, foggia passato anche da arbolino
  • 27/9/2020 12:38 Ultimo giro

  • 27/9/2020 12:37 Masia va lungo alla 5, si è giocato la possibilità di vittoria, probabilmente
  • 27/9/2020 12:37
  • 27/9/2020 12:35 Ultimi tre giri, foggia sta allungando un po’ il gruppo. Di poco, ehhhh
  • 27/9/2020 12:34 Arbolino adesso torna aggressivo, è terzo. Foggia rimane al comando, Masia mette le due ruote sul verde. Anche vietti
  • 27/9/2020 12:32
  • 27/9/2020 12:32 Errore di Antonelli, arriva lungo a una curva, rientra nono
  • 27/9/2020 12:32 Attenzione, perché se le honda leopard escono davanti dall’ultima curva fanno fatica a passarle prima del traguardo
  • 27/9/2020 12:30 Difficile fare una previsione. Come sempre le moto del team leopard vanno velocissime. Vietti sembra in “gestione”, Arbolino non si capisce bene se ne abbia o no
  • 27/9/2020 12:27
  • 27/9/2020 12:25
  • 27/9/2020 12:24 Gruppo di 11 piloti in 1”1
  • 27/9/2020 12:21
  • 27/9/2020 12:20 Si stanno ricompattando
  • 27/9/2020 12:19 McPhee va nel box di Arenas a scusarsi: bel gesto. Arenas lo guarda un po’ male, non gli dà troppo retta, ma è capitile data la situazione
  • 27/9/2020 12:18
  • 27/9/2020 12:18 Per me la manovra di mcphee non deve essere sanzionata: non c’è stata scorrettezza, non c’è stata una forzatura eccessiva, soltanto un sorpasso e chiusura di sterzo.
    Per me non da sanzionare
  • 27/9/2020 12:16 Adesso il gruppone si è un po’ spezzato: sei piloti hanno preso un po’ di vantaggio
  • 27/9/2020 12:13
  • 27/9/2020 12:12 Mcphee abbatte Arenas

  • 27/9/2020 12:11
  • 27/9/2020 12:10 Arbolino mette entrambe le ruote sul verde
  • 27/9/2020 12:07 Brutta imbarcata per Arenas. Sportellata di Rodrigo in rettilineo a Arbolino
    Non si scappa, è ufficiale
  • 27/9/2020 12:06
  • 27/9/2020 12:06 Arbolino tiene il comando, la sua moto sembra veloce, ma con la scia viene inevitabilmente risucchiato
  • 27/9/2020 12:04 1 giro
    Arbolino prova a spingere forte, ma sarà dura fare selezione con questo rettilineo
  • 27/9/2020 12:02 Partenza

  • 27/9/2020 11:58
  • 27/9/2020 11:02 Wu MotoGP

  • 27/9/2020 10:55
  • 27/9/2020 10:55
  • 27/9/2020 10:55
  • 27/9/2020 10:54 Cade quartararo alla 4

  • 27/9/2020 10:47 Valentino in scia a morbido, lo passa in staccata alla uno
  • 27/9/2020 10:42 Scelta gomme: tutti con s/s

  • 27/9/2020 10:39 Michelin comunica che la temperatura dell’asfalto è di 22 °C
  • 27/9/2020 10:38
  • 27/9/2020 10:34 Incredibile quello che è successo a Fernandez: la moto ha preso fuoco mentre lui era in sella!



  • 27/9/2020 10:32 A Marini anche il wu moto2

  • 27/9/2020 10:02 Finale wu moto3

  • 27/9/2020 09:40 Buongiorno. A Montmeló tutto è pronto per il warm up Moto3. Gas
  • 26/9/2020 17:25 Fabio Quartararo: “Sono molto contento, conta la prima fila, obiettivo centrato. Morbidelli è stato velocissimo oggi: non pensavo potesse essere così rapido. Il mio passo non è male, è stata una buona giornata. Per la nostra moto è importante partire bene: essere primo o nelle prime due posizioni alla fine del primo giro sarebbe perfetto.
    “Stamattina avevo un po’ di problemi alla gomma anteriore a sinistra, specie nelle curve a sinistra. Adesso la gomma ha un calo importante, siamo tutti nella stessa situazione, dobbiamo gestire bene.
    “S/S è l’obiettivo per domani, sembra la scelta migliore, ma decideremo domani nel warm up. E’ complicato mandare in temperatura l’anteriore, vediamo domani.
    “Può essere un momento chiave del campionato, il nostro passo buono, credo di poter lottare per la vittoria o per il podio”.
  • 26/9/2020 16:51 Maverick Vinales: “Sicuramente Miller sarà primo alla prima curva, perché il rettilineo è molto lungo. Non sono al 100% contento, scivolavo troppo in uscita di curva con la seconda gomma. Nel pomeriggio ho provato 2-3 volte, ma era impossibile essere più veloci. Non ho un grande feeling, ma devo cercare di rimanere concentrato.
    “Sono veloce nel T4, devo però migliorare un po’ il feeling e il ritmo. Ho un buon grip sul posteriore, non ho tanto calo. Credo di poter essere competitivo, ma non è facile superare le altre moto. Nelle FP4 ho fatto un buon ritmo, ma veniamo cosa succede domani.
    “Mi sento bene con il posteriore sulla distanza, ma devo avere più grip in accelerazione. Bisogna attaccare dalla partenza.
    “Mi fa piacere che Valentino Rossi continui per un altro anno, Petronas ha dimostrato di essere un ottimo team, di alto livello. A me cambia poco averlo nello stesso box o in un altro box.
    “Credo che qui Yamaha sia competitiva per la trazione, abbiamo tanto grip nelle curve lunghe.
    “Credo che il primo giro sarà super importante: a Misano sono partito bene. Ma credo che sarà difficile vincere”.
  • 26/9/2020 16:25 Danilo Petrucci: “Sono contento dei progressi fatti, anche se in qualifica non sono stato così veloce. Purtroppo noi possiamo usare solo la gomma soffice al posteriore, sarà molto dura alla fine, qui il calo è importante. E’ difficile trovare una buona trazione in uscita dalle curve.Negli ultimi 10 giri diventerà molto difficile guidare, non credo che sarà una buona idea spingere troppo all’inizio. Il nostro passo non è male: non posso giocarmi il podio, ma possiamo stare davanti.
    “Ieri avevamo lavorato su che direzione andare: era stato rischioso perché ero ultimo. Ma da questa mattina, subito un buon passo, anche nel pomeriggio con una gomma più usata. In Q2 potevo esagerare di più in frenata, ma bisogna far correre la moto dentro alla curva: forse mi sono mancati un paio di decimi. Mi sono messo dietro a Jack Miler, un po’ mi ha aiutato, ma aveva una gomma usata.
    “L’anno scorso Lorenzo mi aveva dato una bella mano e avevo conquistato il podio: ci penso, ma non siamo nelle stesse buone condizioni. Ieri abbiamo parlato in SC che siamo in difficoltà con le gomme, perché ci sono 20-30 °C in meno sull’asfalto. Spero di aver invertito la rotta a Misano: lì è mancata la gara, speriamo qui.
    “Ducati non ha la stessa stabilità del passato, credo solo per la gomma. Non abbiamo uno step in più di motore o di frenata, non abbiamo più le nostre armi e nel giro veloce e durante le prove devi andare veramente al limite, altre moto sembrano più costanti, perché non riusciamo a sfruttare la gomma posteriore.
    “Obiettivo è stare nei primi dieci e il più vicino possibile al podio. Sarà difficile essere il migliore della Ducati, ma voglio tornare a esserlo. Io credo che domani Bagnaia e Dovizioso saranno veloci, così come lo è Zarco, lui efficace con poco grip. Dovi non è un animale da giro secco, verrà fuori domani”
  • 26/9/2020 15:58
  • 26/9/2020 15:52 Che pole Marini!

  • 26/9/2020 14:53 Finale q2

  • 26/9/2020 14:43
  • 26/9/2020 14:43 Dopo il primo tentativo

  • 26/9/2020 14:42 Gran tempo di Morbidelli

  • 26/9/2020 14:28 Finale q1

  • 26/9/2020 14:20 Dopo il 1 tentativo

  • 26/9/2020 14:11 Lin Jarvis:” non è stato un contratto troppo difficile, non ci sono stati ostacoli. Io ho lavorato sei mesi, è una bella giornata per Yamaha, per Petronas, ma anche per i tifosi. All’inizio non poter continuare con Rossi nel team ufficiale è un po’ strano. Lunga perché una casa giapponese, un pilota italiano, una squadra malese, un manager inglese... inizio Yamaha proposto un anno di contratto, lui ha chiesto possibilità di andare avanti anche nel 2022 se c’è la motivazione. Yamaha non ha ancora un contratto con Dorna per il 2022: non ci saranno problemi, ma al momento è così.
    “Inizio abbiamo chiesto a vale cosa voleva fare, poi il Covid, si è presa questa decisione prima di fare le gare. Ma noi dovevamo prendere una decisione: abbiamo iniziato nel 2004, alla fine abbiamo trovato una buona soluzione.
    “Team Petronas è di alto livello, subito buoni risultati, sono molto bravi, Valentino andrà forte. Rossi non ha mai avuto il dubbio di smettere”.
  • 26/9/2020 14:03 Finale fp4

  • 26/9/2020 13:51
  • 26/9/2020 13:49 Rossi in pista con una media nuova, dopo aver fatto la prima metà con la soffice
  • 26/9/2020 13:39
  • 26/9/2020 13:34 Scelta gomme

  • 26/9/2020 13:29
  • 26/9/2020 13:28 Razali: “tutti sapevano questa cosa, bello che adesso sia ufficiale, un bel sollievo. Non vedo l’ora che sia il 2021. Per noi un onore al secondo anno poter considerare Rossi: siamo qui per cercare di aiutarlo a migliorare”.
  • 26/9/2020 13:24 Arbolino: “che giro ragazzi, sapevo di poter pelare un po’ , ma non così tanto”.
  • 26/9/2020 13:18 Che pole Arbolino!

  • 26/9/2020 12:53 Q1 moto3

  • 26/9/2020 11:50 Tutto pronto per l’annuncio di Rossi nel team Petronas. Ma si sa già tutto…
  • 26/9/2020 11:37 Combinata moto2

  • 26/9/2020 11:32 Cade bastianini, pilota ok
  • 26/9/2020 11:15 Cade Marco Bezzecchi alla curva 2, pilota ok
    Marco sta provando a riportare la moto ai box
  • 26/9/2020 10:42
    Combinata MotoGP
  • 26/9/2020 10:42 Finale fp3 MotoGP

  • 26/9/2020 10:38 Ultimo tentativo per dovizioso, al momento 14esimo: perde tanto nel T4
  • 26/9/2020 10:37 Cade crutchlow alla 5, pilota ok: stessa dinamica di a.espargaro
  • 26/9/2020 10:35 Cade nakagami alla 2, pilota ok
  • 26/9/2020 10:35
    Gran tempo di Vinales
  • 26/9/2020 10:33
  • 26/9/2020 10:32 Bene bagnaia, sale in quinta posizione nella combinata
  • 26/9/2020 10:30
  • 26/9/2020 10:27 Adesso sono tutti in pista con la soffice al posteriore, anche le due ducati di dovi e pecco e le ktm
  • 26/9/2020 10:25 1’39”768 di quartato: ottimo tempo
  • 26/9/2020 10:24 È il momento dell’attacco al tempo. Quartararo sta spingendo forte
  • 26/9/2020 10:24
  • 26/9/2020 10:24 Il replay mostra che gli si è chiuso l’anteriore alla prima frenata
  • 26/9/2020 10:22 Cade Aleix Espargaro alla 5, pilota ok
  • 26/9/2020 10:19 Cade Lecuona alla 2, pilota ok
  • 26/9/2020 10:15 Dovizioso e bagnaia continuano a essere in pista con la media posteriore
  • 26/9/2020 10:11
  • 26/9/2020 10:06 Scambio di sguardi intensi tra vinales e mir
  • 26/9/2020 10:05 Scusate, 34 °C era la temperatura dell’asfalto nelle FP3 del 2019
  • 26/9/2020 10:04 Dritto di Vinales alla curva 4
    Nel frattempo sale la temperatura dell’asfalto, arriva a 34 °C
  • 26/9/2020 10:01 Scelta gomme

  • 26/9/2020 09:59 Rins prima di entrare in posta si tocca sempre la spalla destra, infortunata nella prima gara a Jerez
  • 26/9/2020 09:58 Oggi non c’è vento, buona notizia
  • 26/9/2020 09:58 13 °C la temperatura dell’aria in pit lane, 21 °C quella dell’asfalto
  • 26/9/2020 09:56 Via alle fp3

  • 26/9/2020 09:54
  • 26/9/2020 09:54
  • 26/9/2020 09:53
  • 26/9/2020 09:52
  • 26/9/2020 09:43 Combinata moto3

  • 26/9/2020 09:12 Buongiorno. In pista la Moto3 per le FP3: ci sono 16 °C sull’asfalto, tante cadute
  • 26/9/2020 08:00 Un ingegnere Hrc del team LCR è stato trovato positivo al Covid e sono scattate le misure di sicurezza. Anche crutchlow e Nakagami si sono dovuti sottoporre a un tampone ulteriore prima di scendere in pista per le fp2.
  • 25/9/2020 18:57 Aleix Espargaro: "Una giornata difficile ma mi sono sentito bene, mi piace questo layout e mi sono divertito a guidare oggi. Il grip è bassissimo, specialmente se lo confrontiamo a Misano. Ho quindi girato senza rischiare troppo, era facilissimo commettere un errore. Purtroppo non ho buone sensazioni con la gomma media ma, a causa della tyre allocation, ho potuto usare la morbida solo negli ultimi 10 minuti delle FP2. Con questa mi sono trovato molto meglio ma non sono riuscito a fare un buon giro, anche a causa di una bandiera gialla. Domani mattina ci riproverò per conquistare la Q2".
  • 25/9/2020 16:39 Fabio Quartararo: “E’ stata una giornata molto positiva, sono contento: ottimo passo. Nelle FP1 ho fatto un ottimo tempo e nelle FP2 ho usato le gomme usate. Alla fine ho fatto un time attack ma ho avuto un problema ai freni, ma differente rispetto a quello in Austria. Ma sono soddisfatto, sono andato bene e domani credo si possa scendere con i tempi. Il rettilineo lungo non ci favorisce, ma qui abbiamo anche tante curve veloci, per me era peggio a Misano con tanti piccoli rettilinei in accelerazione. Lunedì dopo Misano non mi sentivo benissimo, ho pensato a riposarmi, ma oggi sto molto meglio: non sono ancora al 100%, ma molto meglio di ieri. Oggi ho solo un po’ di dolore, ma sono ok.
    "Nel box? Quando cambiano qualcosa, mi accorgo subito se va meglio o peggio. In pista credo di essere consistente, faccio pochi errori. Con la nostra moto, quando non c’è grip devi adattarti velocemente, altrimenti perdi anche un secondo.
    “Freni: in Austria, giro dopo giro non avevo più freni, qui non avevo freni, poi frenato di nuovo e freni ok. E’ difficile fare un time attack così, è facile cadere e per questo ho preferito non fare il time attack.
    “Ducati ha faticato a Misano, a parte Bagnaia, ma non ho recuperato troppi punti, qui credo che si può provare a vincere e bisogna assolutamente fare una buona gara.
    “Si lavoro su tutti gli aspetti, sul fisico, su come stai in moto, su come apri l’acceleratore: adesso mi sento meglio e questo è importante”.
  • 25/9/2020 16:25 Joan Mir: “E’ stata una giornata difficile, per la temperatura dell’asfalto, per il vento, per il poco grip. Per tutto questo è stata una giornata intensa: mi sento bene con la moto, ma devo migliorare qualcosa. Ho lavorato un po’ per la gara, ho fatto tanti giri con le stesse gomme, ho fatto la distanza della gara: è stato positivo capire il grip. Alla fine ho messo la soffice posteriore, ma con la media anteriore. Domani credo si potrà essere più competitivi.
    “E’ difficile capire, ma più giri fai e meglio è per la gomma anteriore, ma poi si scalda e il tempo sul giro cala molto. Se non spingi al 100% uscendo dal box, non riesci a scaldarla bene: io perfettamente devo fare due giri per riuscire a portarla in temperatura. Bisogna tenerne conto per le qualifiche.
    “Punti forti? Credo di essere aggressivo quando lo devo essere, ma anche sufficientemente “dolce” in uscita di curva, cosa che non ero prima. Nel Box? Io sono un perfezionista, voglio avere tutto sotto controllo, capire cosa sta succedendo. Credo di avere bisogno di più esperienza, migliorare il feeling con tutto, ma non c’è un punto preciso, devo fare un passo in avanti sotto tutti gli aspetti.
    “Ho provato la media nella prima uscita e sono caduto al mattino, ma non per la gomma, ma per la temperatura. Ma dopo aver usato due soffici al mattino, ho dovuto tenermi la soffice anteriore per domani, con quella possiamo essere più competitivi”.
  • 25/9/2020 15:53 Combinata moto2

  • 25/9/2020 15:52
  • 25/9/2020 15:49 Pol Espargaro: “E’ stata una giornata strana. Nelle FP1 ho fatto un buon lavoro, tanti giri, ma senza capire bene la strada da prendere, con poco feeling. Nelle FP2 sono andato meglio, ma ancora non sento il limite della moto, quale linea seguire, quando aprire il gas, non posso capire la situazione e la moto. Ho fatto quattro giri simili, ma perdo 0”3 dal mio compagno di squadra nel T4, anche mezzo secondo. Non so bene cosa pensare, feeling molto strano. Scivoliamo in un modo che non ci è mai successo quest’anno. Fare un giro è questione di spingere al limite, ma per la gara è difficile e complicato. La media del passo non è così male, ma in un giro devi prendere tanti rischi. Non so quanto posso forzare in frenata, non sento bene l’anteriore, non so come spingere per fare il tempo. E il vento in rettilineo lo sentiamo molto. Sicuramente domani il circuito migliorerà, A Brno ero molto veloce, potevo lottare per la vittoria con poco grip: solitamente in queste condizioni andiamo bene e anche fai nella media del passo sono quarto. Voglio capire bene qual è il limite per spingere ed essere veloce. Sono veloce nel T1 e nel T3, non male nel T2, devo capire il limite della gomma anteriore nelle curve lunghe.
    “Al momento il podio è piuttosto lontano. Yamaha sembrano guidare con più efficacia, in particolare Vinales”.
  • 25/9/2020 15:28 Pecco Bagnaia: “Mi aspettavo un inizio differente, sto faticando molto, ho poco feeling con il grip, peggio che in Argentina: ci sono curve che mi ricordano il Ranch per come le devo fare… Già con il 15% di gas scivola, non scaldo le gomme, ho provato a modificare l’assetto, ma non è quella la strada. Domani cercherò di cambiare io, non voglio muovere troppo per non perdere la strada. Oggi è stata una giornata particolare, domani con meno vento, mi troverò meglio di sicuro. E’ preso, il grip aumentare durante il week end: giornata difficile perché non potevo fare niente in moto, non ho mai sentito il davanti, dietro come tocco il gas scivolo, Stamattina con la media non riuscivo a fare niente, così nelle FP2 ho usato la soffice, ma ho faticato uguale. In generale Ducati è in difficoltà almeno per oggi. A parte Zarco oggi, che ha fatto un bel time attack dietro a Morbidelli. Oggi abbiamo sofferto molto il vento: domani non ci sarà e sarà un passo in avanti. Oggi non c’era grip per fermare la moto: credo che le Ducati domani risorgeranno.
    “Tutti gli altri week end, quando sono partito mi sono trovato in un modo, questa volta tutto all’opposto: non so se per le gomme o per altro, ma stavolta sono in difficoltà. Ma sono sicuro che domani la situazione migliorerà”.
  • 25/9/2020 14:52
  • 25/9/2020 14:45
  • 25/9/2020 14:43 A 12 dalla fine. Cominciano a vedersi gomme nuove

  • 25/9/2020 14:39
  • 25/9/2020 14:36 Le ducati, perlomeno quelle di dovizioso e bagnaia, cercano di ovviare alla manza di grip dell’asfalto usando la gomma posteriore più soffice
  • 25/9/2020 14:33 Cade anche Stefan Bradl: il vento sembra dare fastidio anche ai piloti della motogp
  • 25/9/2020 14:33
  • 25/9/2020 14:32 Cade Morbidelli alla 10, pilota ok

  • 25/9/2020 14:25
  • 25/9/2020 14:25 Cade zarco alla 5, pilota ok

  • 25/9/2020 14:21 Scelta gomme

  • 25/9/2020 14:19 Rossi in pista con M/M
    Dovizioso con S/S
  • 25/9/2020 14:16 La temperatura dell’asfalto è di 34 °C
  • 25/9/2020 14:11 Via alle fp2

  • 25/9/2020 14:09
  • 25/9/2020 14:07
  • 25/9/2020 14:07
  • 25/9/2020 13:58 Combinata moto3

  • 25/9/2020 13:58 Finale fp2 moto3

  • 25/9/2020 13:53
  • 25/9/2020 13:48 Il vento da parecchio fastidio ai piloti della Moto3: per il momento si sta girando decisamente più piano rispetto alle fp1. Ma fra pochissimo torneranno tutti in pista…
  • 25/9/2020 13:46
  • 25/9/2020 13:38 Cade anche Masia, pilota ok

  • 25/9/2020 13:35 Tante cadute nelle fp2: qui finisce a terra Arbolino. C’è tanto vento

  • 25/9/2020 11:37 Finale fp1 moto2

  • 25/9/2020 10:42 Finale fp1 MotoGP

  • 25/9/2020 10:40
  • 25/9/2020 10:37 Adesso la temperatura dell’asfalto è di 27 °C, quella dell’aria di 18 °C
  • 25/9/2020 10:35 Cade Lecuona

  • 25/9/2020 10:31
  • 25/9/2020 10:30
  • 25/9/2020 10:30
  • 25/9/2020 10:29 Dovizioso in pista con coppia di gomme soffici nuove
  • 25/9/2020 10:27
  • 25/9/2020 10:22 Lucio Cecchinello ai microfoni di SKY: “La caviglia si è sgonfiata molto, in Clinica hanno fatto un buon lavoro sull’ematoma procuratosi inciampando nel paddock. Ha ancora il problema all’avambraccio, ma nel complesso riesce a guidare”.
  • 25/9/2020 10:20 Dovizioso continua a girare con la media anteriore
  • 25/9/2020 10:16
  • 25/9/2020 10:16
  • 25/9/2020 10:15 Cade mir alla 5, pilota ok

  • 25/9/2020 10:15
  • 25/9/2020 10:13 Cal Crutchlow, al rientro dopo aver saltato le due gare di Misano, sembra abbastanza a posto fisicamente. Perlomeno questa è l’impressione visiva all’interno del box
  • 25/9/2020 10:09 Nelle FP1 del 2019, il più veloce era stato Marquez in 1’40”692
  • 25/9/2020 10:03 Fa piuttosto freddo per essere a Barcellona. Ricordo che Michelin ha portato le stesse gomme previste per giugno, quando originariamente era in calendario il gp della catalunya
  • 25/9/2020 10:01 Scelta gomme: tutti con s/m, tranne dovizioso con m/m

  • 25/9/2020 10:01 Dritto per Jack Miller
  • 25/9/2020 09:59
  • 25/9/2020 09:57
  • 25/9/2020 09:56 Michelin comunica che la temperatura dell’asfalto è di 24 °C
  • 25/9/2020 09:54
  • 25/9/2020 09:53
  • 25/9/2020 09:43 Finale fp1 moto3

  • 25/9/2020 09:23 Metà sessione moto3

  • 24/9/2020 17:36 Vinales: “A me piace molto fare tante gare consecutive. Speriamo in futuro di andare anche fiori dall’Europa”
  • 24/9/2020 17:33 Vinales: “Mi piacerebbe fare qualcosa tipo l’Academy di Rossi. Noi adesso ci alleniamo ad Andorra, a volte giriamo insieme noi piloti spagnoli. Ma non è facile”
  • 24/9/2020 17:31 Alex Marquez: “In qualifica fatico tantissimo, mentre in gara ho un passo migliore. MotoGP è differente in qualifica, sto faticando un po’ e forse Honda non è la miglior moto nel giro secco, perché abbiamo qualche problema con le gomme nuove. Bisogna migliorare in qualifica”.
  • 24/9/2020 17:26 Vinales: “Freni? Dopo il grande disastro in Austria, abbiamo cambiato la pinza dei freni e siamo tranquilli”.

    A.Marquez: “Marc è stato qui, ma poi torna subito a casa, non cambia da altri GP”.

    Vinales: “Noi siamo lavorando bene per quanto riguarda l’elettronica: a Misano abbiamo capito un po’ di cose. Qui c’è un lungo rettilineo, ma ci arrivò dopo una curva veloce e per noi potrebbe non essere così male”.

    P.Espargaro: “Mi piacerebbe vincere qui, sarebbe qualcosa di fantastico… Ma questa non è una pista a noi favorevole, al momento sarei contento di finire nei primi cinque”.

  • 24/9/2020 17:20 Vinales: “Credo sarà fondamentale la consistenza”.

    Mir: “Riuscire a essere sul podio tutti i GP potrebbe essere la chiave per combattere per il titolo. Noi dobbiamo migliorare la qualifica”.
  • 24/9/2020 17:17 Pol Espargaro: “Dal primo anno, siamo sempre stati forti in frenata, adesso abbiamo più stabilità e più accelerazione. Negli ultimi giri a Misano2, con la soffice posteriore, ho sofferto molto, ma ho potuto difendere la posizione con Fabio, abbiamo la possibilità di usare la nostra velocità in uscita di curva. Quando lotti contro gli altri, devi sfruttare al meglio i punti forti, essere intelligente a gestirli”.

    Alex Marquez: "La Honda ha il potenziale, devi imparare a sfruttarla e a gestirla. E’ una moto difficile, ma come tutte le moto: quest’anno ogni piccolo dettaglio fa la differenza. La Honda ha il potenziale, bisogna capirla. Credo potremo essere più competitivi da qui in avanti”.
  • 24/9/2020 17:12 Maverick Vinales: “Il campionato è aperto, bisogna essere consistenti. Questo è un circuito che mi è sempre piaciuto. Cercherò di spingere forte”.

    Pol Espargaro: “Non siamo lontani dalla vetta della classifica, questo è il momento che rimpiangi i punti persi per alcune cadute stupide. Questa gara non è la migliore per noi Ktm, qui abbiamo sempre faticato in passato. Ma nel 2020 è tutto differente, le gomme si adattano meglio alla nostra moto e la Ktm è sicuramente più competitiva. Si può sicuramente essere più competitivi che in passato”.

    Alex Marquez. “Situazione difficile per noi, pochi test e per un debuttante è molto improntate fare chilometri. E’ un campionato un po’ pazzo: noi dobbiamo migliorare tanto in qualifica, il passo non è così male. Dobbiamo migliorare poco alla volta”.

    Vinales: “La nostra principale priorità è partire in prima fila, per noi è sempre difficile superare: Adesso però sono concentrato molto sui punti forti della Yamaha, la sfrutto meglio. Ma se fai male in qualifica è molto complicato recuperare. Qui dobbiamo sfruttare al meglio il T2 e il T3”.
  • 24/9/2020 17:03 Fabio Quartararo non sta bene fisicamente, è costretto a saltare la conferenza stampa delle 17
  • 24/9/2020 16:30 Danilo Petrucci: “Misano2 è andata un po’ meglio, ma non abbastanza. Ma mi sento più a mio agio a guidare la moto, specie in frenata. Siamo ancora troppo lontano dalle mie aspettative, ma mi aspetto di adattare meglio alla situazione, su una pista dove ho buoni ricordi. Bagnaia è l’unico pilota Ducati che sta facendo una grande differenza e lo fa soprattutto in frenata. Stacca più tardi di noi: è difficilissimo da fare, ma almeno c’è qualcuno che guida in un modo un po’ differente e può essere preso come riferimento.
    “E’ una stagione molto differente rispetto al solito per la mancanza delle persone nel paddock, ma mia mamma mi supporta sempre un sacco, anche se non può venire alle gare. Ma anche quando lo faceva, non entrava mai nel paddock, stava in tribuna. La situazione del campionato aiuta, perché siamo tutti molto vicini, se fai una buona gara tutto è ancora possibile, recuperare posizioni importanti. Bisogna fare esperienza per il futuro, provare a divertirsi anche in una situazione così difficile.
    “Per essere veloce, la Ducati ha sempre avuto bisogno di parecchio grip, specie nell’ultima parte di inserimento: l’anno scorso abbiamo fatto tanta fatica qui. Ma dal 2019 sono cambiate le gomme, anche la mescola, adesso più soffice. Difficile dire che ci possa dare una mano. Ci siamo dei punti di frenata piuttosto importanti, ma l’ siamo in difficoltà quest’anno. Pecco sta lavorando molto bene in frenata, dove faticava di più nel 2019: questo significa che ci si può adattare e migliorare. E’ una situazione che ti prende sempre in contro piede, bisogna provare ad adattarsi a una situazione per me nuova. Sono più positivo delle altre volte: a Misano non è andato benissimo, ma sono soddisfatto per aver trovato qualcosa che può funzionare dappertutto, ho trovato una buona strada.
    “La gomma cambia totalmente l’assetto della moto, gli assetti del 2019 non servono: continuiamo sulle strade trovate a Misano, è uno sviluppo della moto gara per gara. A Misano2 ho faticato tanto nei primi giri a fermare la moto, non ero a posto come in prova. Peccato perché avevo fatto una buona partenza, ma ho faticato e ho perso. Nella seconda metà di gara il passo era tutto sommato che era nuovo”.
  • 24/9/2020 16:13 Franco Morbidelli: “E’ un circuito che mi piace molto, un posto bellissimo. Sono sempre stato abbastanza veloce qui, non super veloce, ma abbastanza veloce. E’ il circuito di casa per molte persone nel paddock, spero di fare bene, come sempre.
    “Adesso sto bene: dopo Misano2 mi sono riposato due giorni, ho recuperato completamente dal virus, le forse sono tornate, mi sento bene per questo GP.
    “Ho tanta confidenza: a Brno non c’era grip ed ero veloce. Yamaha va bene quando c’è grip e anche quando non c’è grip. Anche gli altri piloti erano stati veloci a Brno, perlomeno fino alla gara, ma in prova erano stati efficaci.
    “Visiera a strappo: a me non è mai capitato niente di particolare in tutta la mia carriera. Solitamente la togli in punti “sicuri” del circuito, non l’ho mai trovata di fronte alle mie ruote in curva, solitamente la togli in altri punti del tracciato. Cosa è accaduto a Misano con la Ducati-Pramac è stato veramente un episodio molto sfortunato, mi spiace per questo, ma non credo che sia un grande problema. Io solitamente la tolgo e la do a qualcuno del team. A Misano2 l’ho tolta sull’asfalto e l’ha fatto anche Fabio (Quartararo, NDA) e incredibilmente è finita nella moto di Miller.
    “A Misano2 ero ultimo alla fine del primo giro, la moto era leggermente danneggiata e non ero in forma fisicamente, eppure sono arrivato nei dieci: è stato un buon risultato. Purtroppo, non essendo in forma sabato, sono partito solo dalla terza fila e mi sono trovato in un posto sfortunato. Ma sono contento della mia prestazione.
    “Non ho parlato con Luis Hamilton. Il mio primo lavoro è essere un pilota, devo essere concentrato su quello. Poi credo anche che se c’è la possibilità di condividere un messaggio positivo, lo devi fare. Non importa cosa fai, chi sei: se hai un messaggio possibile da condividere, è giusto farlo.
    “Campionato: sono a 20 punti dai primi. I migliori sono Dovizioso, Quartararo, Mir e Vinales, poi c’è un gruppone: oo credo che se continuo come ho fatto fino adesso, posso giocarmela. Ho perso punti per la rottura del motore, per un incidente in Austria, per quanto successo a Misano2: se guardi il livello delle mie prestazioni, posso recuperare. Ma per vincere un titolo, non basta la prestazione pura, c’è una serie di combinazioni, anche un po’ di fortuna. Io credo di essere in credito con la fortuna, mi aspetto qualcosa indietro…”.
  • 24/9/2020 15:42 Cal Crutchlow è stato dichiarato “fit”, idoneo per correre. Il pilota del team di Lucio Cecchinello ha detto di stare molto meglio con il braccio e di non aver grossi problemi alla caviglia, slogata ieri nel paddock: un po’ di ghiaccio ha migliorato di molto la situazione
  • 24/9/2020 15:25 Pecco Bagnaia: “Sono contento per quanto fatto nelle ultime due gare e dobbiamo essere coscienti che siamo forti.
    I tecnici Ducati hanno studiato i dati, mi hanno detto che non è stata colpa mia. L’unica cosa che possiamo dire è che eravamo al limite io e Vinales, e per questo motivo, forse, la gomma anteriore ha perso aderenza.
    “A volte quando tocchi una visiera sull’asfalto senti come se si chiudesse l’anteriore: non credo che la mia caduta sia stato causato da questo, ma Miller ha perso una gara per questo motivo: non avrebbe vinto, ma poteva giocarsi una posizione importante per il campionato. Credo sia necessario parlare in Safety Commission di questo problema, non può rimanere sull’asfalto. E’ chiaro che non è possibile sempre intervenire per pulire l’asfalto, ma forse è giusto mettere una regola che ti puoi togliere la visiera solo in una specifica parte del circuito, così i marshall possono intervenire meglio. Ma non so bene quale può essere la soluzione, bisogna però parlarne in SC.
    “Nessun annuncio da Ducati? Io non son nulla di questo cosa, devo aspettare come voi.
    “E’ una pista che mi piace, ho ottimi ricordi su questo circuito, dovrebbe essere ok per Ducati, dovremmo avere un buon potenziale si questa pista. Siamo stati molto forti a Misano, lo possiamo essere anche qui.
    “Penso sia un insieme di cose la mia competitività: la Ducati 2020 mi è sempre piaciuta molto; è venuta fuori il grande lavoro fatto nel 2019; le nuove gomme non mi hanno limitato come hanno limitato Dovi. Tutto questo insieme, mi dà più confidenza e mi fa andare sempre più forte.
    “Il gusto è essere davanti, l’anno scorso avevo faticato. Quartararo aveva dei grandi risultati, era normale che venisse esaltato, era l’unico che riusciva a stare insieme a Marquez. A me dà gusto essere a livello dei più forti, non solo di Quartararo.
    “Ho parlato un po’ con Dovi a Misano, ma fai fatica a spiegare qualcosa, guidiamo in modo diverso con assetti differenti. Magari quello che va bene per me, per lui non va bene. Se dovesse venire a chiedermi qualcosa, glielo direi senza problemi cosa va bene a me.
    “Pressione? Sono molto indietro in campionato, a Misano2 ho fatto una bella gara, ma non l’ho finita… Sono carico e con tanta voglia di imparare. Sappiamo essere forti, ma uno è forte quando finisce le gare: devo lavorare sulla costanza. Non mi sento pressato: so di essere abbastanza veloce, credo di poter stare lì davanti anche in questo GP. Spero di poter lottare per i primi cinque e credo che la nostra moto abbia il potenziale per ottenerla.Bisognerà stare attenti alle condizioni, è previsto vento domani e pioggia domenica… Non ho mai girato con il bagnato con questa moto, so solo che rispetto alla Moto2 le Michelin fanno paura (in positivo) rispetto alle Dunlop”.
  • 24/9/2020 14:58 Joan Mir: “Credo possa essere un buon GP per noi, ma bisogna aspettare di salire in moto, ma potremmo essere competitivi come a Misano. Favorito per questa gara? Mi rende felice e confidente. E’ vero che sulla carta può essere una buona pista per noi, ma non si può mai sapere. Ripeto: dovremmo essere competitivi e questo mi rende confidente. Grip: molto differente rispetto a Misano, bisogna gestire bene le gomme, nel modo corretto, bisogna stare attenti con l’apertura del gas, credo sarà la chiave di questo GP, molto più che in Misano, perché le gomme scivoleranno molto”.

    Siamo a metà stagione: qual è il tuo bilancio?
    “Sono molto contento, abbiamo fatto le cose secondo il nostro programma. Nel 2019 abbiamo cercato di imparare, di migliorare; continuano a farlo nel 2020, ma siamo a un livello superiore, quello che mi aspettavo.
    La velocità non è il nostro punto di forza e dobbiamo imparare a partire più avanti. Con la nostra moto, avendo meno potenza, per passare devi rischiare di più, dobbiamo preparare molto bene l’attacco alla curva successiva nella curva precedente.
    “Dovizioso ha l’esperienza per dare la sua opinione, ha ragione quando dice che fatichiamo sul giro secco, ma che la Suzuki è molto bilanciata. Non è la migliore in nessuna area, ma è molto gestibile e ha una buona base un po’ ovunque. Siamo più consistenti del 2019.
    “Spero in una seconda parte di stagione più rilassata… Ma non so bene cosa aspettarmi. Solitamente nella seconda parte della stagione tutti sono più calmi, ma potrebbe anche essere molto più intensa per i primi 4-5 lottare per il campionato. Noi siamo pronti”.
  • Crovo465, Salsomaggiore Terme (PR)

    Che peccato il lungo del Morbido e soprattutto la caduta del Vale
  • ringhietto01, Desio (MB)

    Complimenti a Michelin, gimme sempre imbarazzanti che stanno falsando un campionato che sarebbe potuto essere bellissimo
Inserisci il tuo commento