Motomondiale

MotoGP, Zarco a 321km/h sulla Panigale V4 al Catalunya [VIDEO]

- Allenamento con la sportiva stradale anche per il francese, che ha scelto Barcellona per abituarsi a velocità e caldo a due settimane dall'inizio del Mondiale

Checché ne dica il buon Fabio Quartararo - che peraltro, dopo aver sostenuto come girare con le sportive in pista serva a poco in ottica MotoGP, se l'è sciallata a Le Castellet con la YZF-R1 in allestimento SBK - sono tanti i piloti della classe regina che, in preparazione al via del Mondiale fra poco più di due settimane, hanno ricercato gli automatismi perduti in sella alle supersportive delle rispettive case costruttrici.

Rossi a Misano, Espargaro e Rins a Barcellona, e ora Zarco, che dopo il "riscaldamento" sulla pista di Alès (tracciato affascinante ma decisamente piccolo per una maxi) è passato a fare le cose sul serio girando anche lui al Catalunya, sempre con la Ducati Panigale V4S. La storia cambia, come si vede dal video onboard diffuso sul profilo Facebook del pilota francese: 321km/h la velocità di punta in fondo al rettilineo di Barcellona, e poi un giro mozzafiato tutto con le marce alte.

Lasciando da parte le considerazioni sulla differenza fra un amatore e un pilota della MotoGP - che probabilmente stava poco più che andando a spasso - lo stesso Zarco ha parlato di un allenamento utile a riprendere confidenza con le velocità, ma anche ad abituare il fisico alle temperature che incontrerà fra poco quando si tratterà di correre a Jerez de la Frontera in un periodo in cui il Mondiale (proprio per questi motivi) non corre mai da quelle parti. L'Andalusìa è una vera fornace d'estate, con temperature spesso e volentieri attorno se non oltre i 40°.

Problemi per moto e soprattutto gomme, ma anche per i piloti che si troveranno a correre in condizioni estreme. Aspettiamoci altri allenamenti specifici...

  • Stiducatti, Corsico (MI)

    "Lasciando da parte le considerazioni sulla differenza fra un amatore e un pilota della MotoGP...", una facile facile che si vede nel video, te la dico io: al pilota amatore quando la moto si muove appena, gli si chiude il gas e torna ai box a piangere che che il traction non tractia, lo pneumatico non gomma, la ciclistica non telaia, il motore non motora, mentre il pilota MotoGP se la moto si muove, gli si chiude la vena e prende i 321 in rettilineo.
  • Sberla1, Genova (GE)

    Moto fenomenale in mano a un gran manico!
    Mi piacerebbe sapere anche il tempo di Vale al Mugiallo!
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Ducati Panigale V4 S 1100 (2020)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello Panigale V4
  • Allestimento Panigale V4 S 1100 (2020)
  • Categoria Super Sportive
  • Inizio produzione 2020
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 28.790 - franco concessionario
  • Garanzia 24 mesi chilometraggio illimitato
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.075 mm
  • Larghezza 810 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 835 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.469 mm
  • Peso a secco 174 Kg
  • Peso in ordine di marcia 195 Kg
  • Cilindrata 1.103 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 4
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri n.d.
  • Inclinazione cilindri a V 90
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 81 mm
  • Corsa 53,5 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione desmodromica
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 4
  • Potenza 214 cv - 158 kw - 13.000 rpm
  • Coppia 13 kgm - 124 nm - 10.000 rpm
  • Emissioni Euro 4
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 16 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio "Front Frame" in lega di alluminio
  • Sospensione anteriore Forcella Öhlins NIX30 a steli rovesciati da 43 mm con trattamento TiN degli steli, completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con modalità event-based a controllo Öhlins Smart EC 2.0.
  • Escursione anteriore 120 mm
  • Sospensione posteriore Ammortizzatore Ohlins TTX36 completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con modalità event-based a controllo Öhlins Smart EC 2.0. Forcellone monobraccio in alluminio.
  • Escursione posteriore 130 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 330 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore Pirelli Diablo Supercorsa SP 120/70 ZR17"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore Pirelli Diablo Supercorsa SP 200/60 ZR17"
  • Batteria n.d.
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Nuovo: Ducati Panigale V4 S 1100 (2020)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Usato: Ducati Panigale V4 S 1100 (2020)

Vedi tutti
Indietro Avanti

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta