Simpson Venom. Ecco il casco da dragster!

- Marchio americano, Simpson, per uno dei caschi più iconici tra gli appassionati di moto naked e streetfighter come di gare di accelerazione. Oggi si presenta riprospettato e ridisegnato da un team italiano. Tre calotte esterne. Tre calotte interne. Simpson Venom non scende a compromessi: punta tutto sulla forma, sul buon campo visivo e i materiali. Prezzo? A partire da 399 euro. Info: www.simpsonmotorcycleshelmets.com

Chi ha sempre sognato di indossare un casco come quello dei piloti di dragster, deve per forza di cose pensare all'acquisto di un Simpson Venom. 

Ho provato e analizzato per voi, uno dei caschi più particolari al mondo, che si caratterizza per un design distintivo e "cattivo". Non è simile a nessun altro: un casco dalle linee "immortali" che è stato però rivisto in alcuni contenuti tecnici da un team italiano. 

Il Venom non è il casco più silenzioso o ventilato. Non è il più economico. Non è il più "modaiolo". I caschi Simpson vanno acquistati perchè sono Simpson! Sono pensati per distinguersi tra altri mille, per permetterci di sentirci dei veri e propri "streetfighter" moderni. Non per questo però il Venom deve essere considerato un casco privo di contenuti, anzi. Tre calotte esterne, tre interne, visierino parasole, allacciatura a doppio anello, interni confortevoli, omologazione ECE-DOT.

Insomma un prodotto interessante per molti motivi. Fossi in voi, amici possessori di muscolose moto naked, andrei a curiosare sul sito e a provarlo in negozio. Poi fatemi sapere come vi sembra... scrivendomi su Instagram (MaurizioVettorPower)

Prezzi? A partire da 399 euro. Info: www.simpsonmotorcyclehelmets.com

  • teomaj, Vercana (CO)

    ce l'ho:
    PRO:
    -bellissimo ( ma è soggettivo )
    -visibilità buona anche con occhiali
    -bei materiali

    CONTRO:
    -rumoroso, ma nemmeno troppo
    -se piove, entra acqua dalla visiera, la guarnizione non lavora bene.

    comunque lo ricomprerei.
  • serg10, Ardea (RM)

    il sito è di una lentezza imbarazzante e il casco di cui parli sul sito non esiste, credo sia il ghost sbandit
Inserisci il tuo commento