Novità

Garelli Ciclone E4 elettrico. Il ritorno dei tuboni!

- Garelli presenta una versione più grintosa (e veloce) del suo Ciclone. Si chiama E4, arriva a 70 km/h e costa 4.500 euro
Garelli Ciclone E4 elettrico. Il ritorno dei tuboni!

Il Ciclone è pronto a farci rivivere l'epoca dei mitici "tuboni". A produrlo è un marchio altrettanto mitico, Garelli, che porta nel futuro uno dei simboli del secolo scorso e lo proietta nell'era dell'elettrico. A dispetto del design retrò, infatti, il Ciclone è dotato di  un motore elettrico Bosch integrato nella ruota posteriore da 2 kW (120 Nm) e una batteria da 2 kWh sotto alla sella. L'autonomia dichiarata arriva a 120 km e la ricarica richiede 3-4 ore con il caricatore fast o  il doppio con quello normale. Le ruote sono da 13 pollici e i freni sono a disco da 220 mm. Prezzo a partire da 3.149 euro.

Garelli ha in produzione 6 modelli del Ciclone, che si differenziano per livree e design, ma ha di recente presentato anche un upgrade, l'E4. Pur rimanendo le linee pressoché identiche, il cuore del nuovo Garelli è molto più grintoso. Il motore infatti è da 4 kW, la coppia sale fino a 160 Nm e la velocità non è più limitata a 45 km/h ma a 70. Insomma, l'E4 mette i muscoli e la batteria da 2,5 kWh permette di fare 70 km alla massima velocità, o 110 in modalità eco. Il Ciclone E4 costa 4.500 euro nella versione base, la Urban. Presto a fargli compagnia saranno disponibili anche l'allestimento Cross (con pneumatici off-road) e quello Soul con un look più sportivo.

  • rosso04, verona (VR)

    Chi è che lo produce??????
  • Vintagetech, Torino (TO)

    Mah, sarebbe bello riprodurre anche il Fifty.
Inserisci il tuo commento