Analisi

Mercato elettrico. In crescita il primo semestre 2021

- Crescono le vendite di ciclomotori, scooter e moto elettrici (+54%) e anche il mercato eBike guadagna un +12% su un 2020 già molto positivo
Mercato elettrico. In crescita il primo semestre 2021

Primo semestre 2021 in crescita per le due ruote elettriche. Già il 2020 è stato un anno molto positivo per i veicoli elettrici con un +84,5% nella vendita di ciclomotori, scooter e moto. Il 2021 chiude i primi sei mesi con un buon +54,7%. I dati forniti da Confindustria ANCMA evidenziano come in particolare sia il mercato delle moto ad essere cresciuto (+174,3%), seguito gli scooter con (+63%) e in coda i ciclomotori che in controtendenza segnano un –4,4%, flessione imputabile a un calo delle commesse di flotte sharing e delivery.

L'aumento di scooter e moto è significativo perché al contrario evidenzia come ci sia un interesse crescente da parte dei privati, e dei motociclisti in particolare, verso il mondo dell'elettrco. Secondo ANCMA lo sviluppo del settore potrà avere un ulteriore impulso anche grazie all’ecobonus per moto, scooter, ciclomotori, tricicli e quadricicli a trazione elettrica, che prevede uno stanziamento di 150 milioni di euro fino al 2026. 
 

Anche il settore delle eBike continua il suo trend di crescita. Dopo il +44% del 2020 favorito dal bonus bici, i primi sei mesi del 2021 confermano una crescita sostanziale (+12%) anche se meno incisiva rispetto allo scorso anno. Da gennaio a giugno sono state vendute circa 157mila eBike. 

  • Solopartimarginali, Casalecchio di Reno (BO)

    Perdonatemi la gag, ma inseriscono l'a.i. Sui monopattini per sopperire a quella mancante di chi li guida?
Inserisci il tuo commento