Novità

Damon presenta due nuove versioni: Arctic Sun e Midnight Sun

- Due allestimenti della moto elettrica canadese sono stati svelati. Si possono già prenotare a meno di 1.000€

Ve la ricordate la Damon? Aveva fatto parlare tanto di sé quando è stata presentata al CES 2020 (dove peraltro si è aggiudicato il “Best in Innovation” award). Una moto elettrica che nasce nuova sin dall'idea, non semplicemente una moto con una batteria al posto del serbatoio e un gomitolo di rame dove di solito ci stanno cilindri e pistoni.

La Damon è rivoluzionaria perché con click regola le pedane, il manubrio, il parabrezza e la sella; tutto anche mentre si è in marcia. Il risultato è quello di avere diverse moto con geometrie completamente differenti e che ci permettono di sentirci a nostro agio tanto nel traffico quanto tra i cordoli. 
 

Dopo il primo modello, prodotto in 25 esemplari (esauriti immediatamente), ora l'azienda canadese svela due nuove versioni che si chiamano Arctic Sun e Midnight Sun. Di fatto non sono stati forniti dettagli tecnici, sono state mostrate solo le colorazioni.  E' già possibile pre-ordinarla con una caparra (rimborsabile di 1.000 dollari).

Damon ha anche reso noto che sta rimpolpando o propri ranghi aziendali assumendo personale della defunta Alta Motors e di aver acquisito il portafoglio IP di Mission Motors. Entrambe le aziende sono (erano) eccellenze dell'automotive elettrico e porteranno competenze e tecnologie al brand canadese.

  • cattom, Medicina (BO)

    Molto bella, l'elettrico è il futuro.
    Spero solo che facciano anche una versione ad un prezzo abbordabile e non il solito prototipo hi-tech da 50 mila euro per pochi fortunati
  • BarrySheene2010

    Un vero peccato che tutta questa "bellezza" sia al servizio di una moto elettrica....
    veramente bella, bella,bella..... Ma rimarrà un giocattolo, gli manca un cuore che pulsa.
Inserisci il tuo commento