Novità

Davinci DC100, il primo passo verso la guida autonoma?

- Davinci Dynamics, presenta la DC100, una moto elettrica capace di autobilanciarsi e di muoversi da sola

Il brand cinese Davinci Dynamics ha presentato la sua nuova moto elettrica, la DC100. Un veicolo che promette prestazioni da capogiro e che soprattutto annuncia caratteristiche che strizzano l'occhio alla guida autonoma. Andiamo con ordine. Davinci Dynamics ha diffuso alcuni numeri della DC100 davvero interessanti: il motore integrato nella ruota posteriore ha una potenza di picco di 137 cavalli con coppia massima di 850 Nm. Dovrebbe essere in grado di raggiungere i 200 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in 3 secondi. Anche l'autonomia promessa è impressionante: 357 km. La batteria da 17,7 kWh si ricarica dallo 0 all'80% in 30 minuti.
 

Siamo davvero curiosi di conoscere le reali prestazioni della DC100 perché se rispettasse veramente le promesse fatte da Davinci nella presentazione sarebbe una moto rivoluzionaria. E ancora più rivoluzionario è l'annunciato sistema di guida che grazie a un servosterzo elettronico consentirebbe alla moto di autobilanciarsi. In pratica sarebbe in grado di rimanere in equilibrio da sola senza nessuno in sella. Ma c'è di più, perché la DC100 tramite controllo remoto potrebbe addirittura muoversi da sola a bassissime velocità.

Non è la prima volta che si parla di caratteristiche simili, ma quando è successo (anche a marchi più blasonati come Honda e Yamaha) i concept non hanno mai preso la strada della produzione. Nel caso di Davinci invece sono già aperte le prevendite e le prime consegne sono previste entro l'anno prossimo. Il prezzo di partenza è di 26mila euro. 

  • Fattoriale, Belluno (BL)

    Servono balzi in avanti come questi per allenarci a pesnare all'oltre, in questo "ambiente" dove taluni sono allevati a cercare, volere e mantenere la bambagia.
  • Marci 1952, Milano (MI)

    Mio Dio, al peggio non ci sarà mai fine.
Inserisci il tuo commento