Novità

Zero SR / S. Dati, foto e prezzi della nuova moto elettrica

- In attesa della prova scopriamo tutti i dettagli dell'ultima nata di Zero Motorcycles

La proveremo la settimana prossima, ma nel frattempo ecco tutte le caratteristiche della nuova nata di Zero Motorcycles, la SR / S. Come avevamo anticipato, deriva dalla SR / F ma aggiunge una carenatura e cambia l'impostazione di guida. Piccole modifiche che trasformano la naked in una sport-tourer. La carenatura è votata alla massima efficienza aerodinamica in fede alla filosofia di Zero, dove la forma segue la funzione. Il risultato è un miglioramento del 13% in termini di prestazioni e autonomia della SR / S rispetto alla SR / F. Le pedane sono state abbassate e il manubrio alzato per offrire a chi è in sella un maggior confort di guida grazie a una posizione di guida più verticale e rilassata.

Il motore elettrico eroga una coppia di 190 Nm di coppia e 110 cavalli. Il motore ZF 75-10 è alimentato da una batteria agli ioni di litio da 14,4 kWh e può raggiungere i 200 km/h di velocità massima. Con una singola ricarica la batteria e il Power Tank aggiuntivo permettono di coprire una distanza, dichiarata da Zero, fino a 323 km. L'innovativo sistema di ricarica rapida di Livello 2 e offre una piattaforma che consente di gestire fino a tre moduli di ricarica indipendenti. Con tutti e tre i moduli installati, l'SR / S può caricare da 0 a 95% di capacità in un’ora. 

Il cervello della SR / S è il Cypher III di Zero che gestisce anche il controllo di stabilità Bosch (MSC), ovvero ABS, cornering brake control, traction control e controllo della coppia di trascinamento. Quattro sono le modalità di guida “Street”, “Sport”, “Eco”, “Rain” e fino a 10 modalità personalizzate programmabili attraverso l'app. 

 

La nuova Zero è una moto veramente connessa alla rete e comunica continuamente con il proprietario attraverso una serie di avvisi della moto (interruzioni nella carica o notifiche di movimento impreviste. Inoltre, la funzione “Trova la mia moto” consente ai motociclisti di tenere d'occhio la moto in ogni momento. E' possibile impostare da remoto i livelli di ricarica con la possibilità di stabilire in remoto i parametri, tra cui livelli carica mirati, notifica dello stato di carica (SoC), pianificazione dei tempi di carica e tracking cariche. Condividere i dei dati di viaggio diventa un gioco. I piloti possono raccogliere, rivivere e condividere dati completi sui loro viaggi attraverso l'app che registra posizione, velocità, angolo di piega, potenza, coppia, SoC della moto ed energia utilizzata / rigenerata. Tutti i vantaggi della connettività sono offerti gratuitamente per i primi due anni con l'acquisto di una nuova SR / S.

Il modello premium SR / S è dotato di caricabatterie rapido da 6 kW, manopole riscaldate e terminali in alluminio è disponibile con prezzi a partire da €24.340, mentre Il modello standard con caricabatterie rapido da 3 kW è invece offerto con prezzi che partono da €22.080. Entrambi i modelli premium e standard sono disponibili nelle colorazioni Skyline Silver e Cerulean Blue. Saranno disponibili da marzo 2020.

  • jannp, Andreis (PN)

    "Con una singola ricarica la batteria e il Power Tank aggiuntivo permettono di coprire una distanza, dichiarata da Zero, fino a 323 km"
    Quindi ci vuole un addon per arrivare a 323 Km... Però sul loro sito c'è scritto che in autostrada a 113 Km/h fai 132 Km... insomma corri un'oretta poco più e poi devi rifornire.
    Poca autonomia direi.
    Il peso è 230 Kg circa. Accettabile ma forse è per questo che non si va tanto lontano.
  • DarioDay

    14 kWh sono davvero troppo pochi. Con un motore da 81 kW sono 10 minuti di full gas, poi la batteria è a terra. E` come avere un serbatoio che tiene al massimo 2 litri di benzina: ridicolo! Peccato perché la moto è anche bellina, mi ricorda un po' la Ducati SuperSport, con cui però si può viaggiare veramente e a metà prezzo!
Inserisci il tuo commento