Video

Monopattini. Il Crash Test - VIDEO

- I monopattini sono pericolosi? Sicuramente non vanno sottovalutati perché gli incidenti possono essere davvero impressionanti

Si discute della pericolosità dei monopattini senza ovviamente trovare un verdetto definitivo. C'è chi sostiene la tesi che a 20-25 km/h il rischio di farsi male seriamente è molto ridotto e minimizzando si paragona gli incidenti a una caduta durante la corsa. Sul fronte opposto ricerche (come quella condotta dall'Ospedale Gaetano Pini) che invece lanciano l'allarme. Alcuni Comuni sono corsi ai ripari, come nel caso di Firenze, e hanno reso obbligatorio l'uso del casco anche per i maggiorenni. Noi da sempre facciamo un importante distinguo tra il mezzo che si guida e il come si guida un mezzo. Il monopattino non va infatti demonizzato, ma no ndeve mai essere sottovalutato. Troppo spesso non lo si considera un mezzo di trasporto ma è visto come fosse poco più di un giocattolo.

Più di mille parole però valgono le immagini di questo video realizzato alcuni mesi fa da FKA, ente tedesco per la sicurezza nel settore automotive.

  • Francesco1974, Torino (TO)

    Io non corro a 25 all'ora. Se va bene arrivo ai 16/17 per brevi momenti mentre di media son contento se faccio i 12. Poi quando corro non ho le mani appoggiate in basso su un manubrio, ma libere e pronte per attutire. Ciò posto non lo uso ma capisco che sia un mezzo molto comodo ed anche più comodo della bici perché ha l'indubbio vantaggio di seguirti anche quando non lo usi, mentre la bici la lasci in strada e te la fottono.
  • DettoFatto, Lodi (LO)

    osservazioni:
    1) nemmeno il casco può proteggere da rischi gravi visti i danni "maxillo-facciali"
    2) danni gravi sono da attendersi anche nella zona pelvica oltre che a mani/polsi
    3) interessante sarebbe vedere l'effetto di pavè, binari del tram, sconnessioni manto stradale sulla stabilità del mezzo

    conclusioni: mezzo di trasporto totalmente idiota, che coniuga dubbi vantaggi ed elevati rischi
Inserisci il tuo commento