enduro epoca

FIM Enduro Vintage Trophy all'Elba. L’Italia è pronta a difendere il titolo!

- E' tutto pronto per il FIM Enduro Vintage Trophy, che andrà in scena da giovedì 21 a sabato 23 ottobre all'Isola d'Elba. Le 8 squadre del Trofeo, le 89 partecipanti al Vaso e i 109 piloti iscritti sono carichi!
FIM Enduro Vintage Trophy all'Elba. L’Italia è pronta a difendere il titolo!

E' tutto pronto per il FIM Enduro Vintage Trophy, che andrà in scena da giovedì 21 a sabato 23 ottobre all'Isola d'Elba. Le 8 squadre del Trofeo, le 89 partecipanti al Vaso e i 109 piloti iscritti individualmente sono in attesa di sfidarsi lungo le Prove Speciali predisposte dal Moto Club Isola d'Elba.
L'Italia, Campione in carica, sarà al via con una squadra composta da grandi campioni convocati dal Team Manager Francesco Mazzoleni:

Giorgio Grasso, nato a Genova il 24/03/1963. Moto: Ktm 250 del 1980. Moto Club: La Guardia
Tullio Pellegrinelli, nato a Bergamo il 06/02/1964. Moto: Ktm 350 del 1980. Moto Club: Bergamo
Enrico Tortoli, nato a Siena il 11/09/1967. Moto: Ktm 250 del 1975. Moto Club: Pantera

Giovedì 21 il primo concorrente partirà alle 8.30 per affrontare, nell'ordine, l'Enduro Test ‘Elvetelba’, il Cross Test ‘Buraccio’, l'Enduro Test ‘Filetto’ e la Prova di Accelerazione su Viale Zambelli a Portoferraio. Venerdì, partenza ancora alle 8.30 e percorso in parte modificato. Verranno affrontati nell'ordine l'Enduro Test ‘Salicastro’, il Cross Test ‘Buraccio’, l'Enduro Test ‘Elvetelba’ e ancora la Prova di Accelerazione. Sabato, prova di cross finale e conclusione dell'evento con le premiazioni nel pomeriggio.

Giovanni Copioli, Presidente FMI"La Federazione Motociclistica Italiana è stata una delle principali promotrici del Vintage Trophy e sono felice che centinaia di motociclisti provenienti da tutto il mondo possano prendere parte, nel nostro Paese, a questa competizione davvero affascinante, che si svolge a 40 anni dalla vittoria della Maglia Azzurra alla Six Days 1981. Siamo i campioni in carica e rivolgo un grande plauso di incoraggiamento a tutta la nostra squadra: sono certo che Grasso, Pellegrinelli e Tortoli ci regaleranno dei bellissimi momenti di sport. Concludo con un saluto a tutti i partecipanti, italiani e stranieri, impegnati in questa gara organizzata dal Moto Club Isola d'Elba".

Francesco Mazzoleni, Team Manager: "Siamo pronti per la nuova edizione del FIM Vintage Trophy. Affronteremo la gara con l'intento di difendere il titolo conquistato nel 2019. Il livello della competizione è sicuramente molto alto e ciò contribuirà a renderla ancora più emozionante. I percorsi sono tecnici ma allo stesso tempo scorrevoli, adatti alle moto con cui i nostri piloti li affronteranno. Abbiamo una squadra molto competitiva e sono certo che ognuno dei nostri piloti vorrà divertirsi e allo stesso tempo ottenere un bel risultato".

  • Campiglio-1956, Lugagnano Val d'Arda (PC)

    Posso chiedere alla Redazione se fra i partecipanti ci sarà anche uno dei miei miti, Stefano Passeri, che l'ultima volta arrivò con la sua bellissima Ktm 125?
Inserisci il tuo commento