video airbag

Arriva AIRSCUD, l'airbag di Tucano Urbano studiato per la strada, l'offroad e la pista

- Tucano Urbano presenta AIRSCUD, l’airbag che si aggiorna ogni giorno. Diego Sgorbati (ad dell'azienda milanese) spiega le caratteristiche: pensato per la strada, la pista e l'adventure. Prezzo e peso del gilet e della giacca

Per sviluppare AIRSCUD, Tucano Urbano si avvale della partnership con In&motion AIRBAG, azienda francese leader nello sviluppo di airbag autonomi, che equipaggia già numerosi piloti della MotoGP e della Dakar. AIRSCUD offre una grande versatilità.
E' sia gilet che giacca. Può essere indossato persino con lo zaino, sotto la propria giacca da moto o sopra. Ma a rendere AIRSCUD ancora più unico è il sistema brevettato ARM LINK, tramite il quale è possibile aggiungere le maniche al gilet. E in pochi secondi AIRSCUD diventa una giacca da moto certificata CE, dotata di protezioni D3O® T5 EVO X certificate CE – EN1621 Livello 1 su spalle e gomiti.
Infine, per garantirne l’utilizzo durante tutte le stagioni, AIRSCUD è realizzato con materiali impermeabili e traspiranti che lo rendono water resistant. AIRSCUD raccoglie e analizza costantemente i dati di guida di migliaia di utenti in tutto il mondo per migliorare gli algoritmi di attivazione dell’airbag. Grazie a 7 sensori - 3 accelerometri, 3 giroscopi e 1 GPS - l’algoritmo di rilevamento misura mille volte ogni secondo i parametri di utilizzo e, in caso di necessità, permette l’attivazione: in meno di 60 millisecondi il sistema rileva il rischio e completa il gonfiaggio dell’airbag, con una copertura totale delle aree vitali: torace, addome, collo e colonna vertebrale.

In caso di attivazione dell'airbag,
si può sostituire facilmente la carica di gonfiaggio senza dover mandare il capo in azienda per la revisione. Esiste un tutorial che mostra i controlli e la procedura che il cliente deve seguire.

Rimane sempre connesso ed è in grado di aggiungere nel tempo nuove funzionalità che ne aumentano la sicurezza. Gli ingegneri di In&motion raccolgono e analizzano i dati di migliaia di riders in movimento sulle strade di tutto il mondo: ogni attivazione viene rilevata e studiata nei dettagli. In questo modo, AIRSCUD mette a disposizione di tutti gli utenti nuove versioni sempre migliori dell’algoritmo di rilevamento.

Sono disponibili diversi algoritmi che ottimizzano il funzionamento di AIRSCUD in base alle condizioni di utilizzo: Street per chi usa le due ruote tutti giorni; Adventure per l’avventura off-road e Track per divertirsi in pista.
È sufficiente scegliere attraverso l’app In&motion il piano di abbonamento più adatto alle proprie esigenze, a partire da 10 euro al mese. L'esterno è stato realizzato in nylon Taslan a garanzia di leggerezza, ma è il nylon Oxford 500D nelle zone più esposte a offrire resistenza all’abrasione. La fodera è in rete 3D per una migliore ventilazione, mentre i fianchi sono dotati di ampie superfici elasticizzate per assicurare una vestibilità perfetta. La finestra trasparente sulla schiena consente l’accensione e il monitoraggio tramite LED della In&box. Il collo in neoprene è imbottito.

Due tasche frontali permettono di riporre il telefono e il portafoglio; infine, le maniche sono dotate di regolazioni sui bicipiti e sul polso per adattarsi al corpo. Tucano Urbano ha posto una grande attenzione anche al peso. Il gilet in taglia L pesa 1.950 gr, ma è soprattutto la giacca a fermare la bilancia a 2.620 gr: un valore di riferimento comparabile a quello di una giacca tradizionale completa di protezioni.

 

Lo sviluppo di AIRSCUD ha previsto una lunga serie di test pratici e di laboratorio condotti sia da parte di In&motion che da Tucano Urbano.
AIRSCUD è quindi un gilet certificato moto CE in classe C Oversuit, ovvero dotato di quelle caratteristiche di resistenza che consentono di indossarlo in sicurezza sia sopra sia sotto la giacca. Inoltre, contiene un paraschiena CE EN 1621-Livello 1 che offre un’ulteriore protezione vertebrale anche nelle situazioni in cui l’algoritmo non prevede l’attivazione del sistema airbag.
Con l’aggiunta delle maniche, AIRSCUD si trasforma in una giacca certificata moto CE in Classe A, dotata di protezioni D3O® T5 EVO X certificate CE – EN1621 Livello 1 su spalle e gomiti.

AIRSCUD si può già ordinare nei negozi Tucano Urbano e sul sito tucanourbano.com per la consegna nel mese di settembre. Chi sceglierà AIRSCUD entro il 31 luglio riceverà le maniche in omaggio e quindi avrà da subito AIRSCUD JACKET al prezzo di 399 euro invece di 479 euro.

  • Motorcycle46, Lissone (MB)

    Perdonatemi ma vorrei capire bene: 399 euro è il prezzo da pagare per avere l'airscud comprensivo del servizio a vita?
    Oppure 399 euro costa l'airscud + 399 euro per il servizio a vita?
    La differenza è sostanziale.
    L'airbag in sé invece a mio avviso presenta parecchi punti critici:
    nessuna protezione cervicale
    nessuna protezione lombare
    nessuna traspirabilità (voglio vedere ad agosto con 35 gradi senza prese d'aria)
    abbonamento da pagare
    rimango fedele a Motoairbag V3 che essendo meccanico ha l'unico inconveniente di doverlo agganciare alla moto ma lo trovo molto più protettivo.
    Sottolineo che la sicurezza non dovrebbe essere così costosa (paraschiena a 100 euro airbag a 600 euro caschi a 600 euro giacche a 500 euro e pantaloni a 250) è vero che la moto per molti è uno "sfizio" ma come al solito qualcuno ne approfitta...
    Cordialità
  • fburio22, Brescia (BS)

    Vorrei sapere se ci sono studi/ prove che indicano una protezione anche per le vertebre cervicali. Io , purtroppo, ho la necessità che siano protette, avendo avuto la frattura e la listesi di due vertebre cervicali .
Inserisci il tuo commento