BMW Cruiser

BMW R18: un motore, tante moto?

- Un motore come il big boxer non spingerà un modello solo. Ipotesi ragionate sulle declinazioni possibili per il mostruoso 1.802 cc BMW
BMW R18: un motore, tante moto?

Dopo una serie di concept - prima di terze parti, poi ufficiali - finalmente la BMW R18 si è svelata in versione definitiva. Ma sappiamo già - anche perché ce l'aveva preannunciato lo stesso Timo Resch - che il Big Boxer della R18 non sarà l'anima di un solo modello, visto oltretutto che circolano già le immagini della variante bagger che ipotizziamo in arrivo (Coronavirus permettendo) per il 2021. D'altra parte sono finiti i tempi - con rarissime eccezioni - in cui una Casa costruttrice può creare un motore per un solo modello: è necessario ragionare per piattaforme, e ogni propulsore deve essere sufficientemente versatile per adattarsi agli usi imposti di modelli spesso molto diversi.

D'altronde, BMW è stata pioniera in questa filosofia. Il suo boxer, nelle varie generazioni, è da sempre stato utilizzato su modelli molto diversi, con più o meno differenziazioni tecniche. Pensate solo all'ultimo 1200 ad aria e olio, quello nato nel 2004 - ovvero quello che ancora spinge la R NineT.

Nella sua carriera, in diverse versioni (che cambiavano per fasature della distribuzione, alimentazione ed elettronica) era capace di motorizzare, nello stesso momento, la tourer R 1200RT, la maxienduro R 1200GS, la naked classica R 1200R, la sportiva R 1200S e addirittura la specialissima pistaiola HP2 Sport. E a fine carriera, come abbiamo detto sopra, è andato a supportare le classiche della serie NineT. Più piattaforma di così...

Lo stesso discorso è stato portato avanti con il boxer raffreddato a liquido 1200 e 1250, ma anche i bicilindrici in linea della serie F e i quadricilindrici della famiglia S sono nati con la precisa intenzione di venire utilizzati su modelli dalla destinazione d'uso potenzialmente molto diversa. Quindi, fermo restando che un motore come il Big Boxer difficilmente potrebbe mai spingere una... R18 GS, perché non fare qualche esercizio su cosa potrebbe venire fuori da Berlino con quella motorizzazione?

 

 

Fino a qui siamo a quota due modelli: pochi, sicuramente. Non serve molta fantasia per immaginarsi una declinazione più classica, sulla falsariga della NineT (che comunque, a voler tirare a indovinare, resterà in gamma) un po' più vicina al gusto europeo. Meno cruiser, più nuda tradizionale, magari un pelo più aggressiva nella dinamica, un po' come aveva fatto la Moto Guzzi Audace sulla piattaforma California.

Non è del tutto fuori luogo nemmeno immaginarsi qualcosa dal sapore un po' più scrambler, pur senza divagare nel campo di modelli che il fuoristrada sono in grado di farlo davvero - insomma, più NineT Scrambler che Urban GS. Escursione un po' più elevata al posteriore, cardano chiuso, pneumatici tassellati e manubrio più largo e rialzato: il gioco è quasi già bello che fatto.

E perché non addirittura una Hot Rod? Provate a immaginarvela: bassissima dietro lo è già, basta uno pneumatico al posteriore ancora più largo, un manubrio drag bar, un serbatoio un po' più in stile e magari, a voler essere proprio precisi, una gestione elettronica e una fasatura che le regali qualcosa in più in alto, tanto per essere sicuri di farsi girare gli occhi all'indietro in accelerazione.

Non dimentichiamoci infine che nel 2023 BMW Motorrad festeggerà i 100 anni di vita: la prima R32 è del 1923. Volete scommettere che su questo motore (oltre che su tanti altri, di sicuro) arriverà qualcosa di legato a quella ricorrenza?

  • Marco.Triple, Albettone (VI)

    C'è scritto nell'articolo e spero sia così, ovvero che la RNineT resti con l'attuale motore; sarebbe un peccato fosse rovinata con questo abnorme 1800.
  • Gianni_10, Ferrara (FE)

    Siamo all'assurdità totale; 1800cc per fare cosa?
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Bmw R 18 First Edition
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Bmw
  • Modello R 18
  • Allestimento R 18 First Edition
  • Categoria Naked
  • Inizio produzione 2020
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 22.990 - chiavi in mano, comprensivo di immatricolazione
  • Garanzia n.d.
  • Optional n.d.
  • Lunghezza 2.440 mm
  • Larghezza 964 mm
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 690 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.731 mm
  • Peso a secco 345 Kg
  • Peso in ordine di marcia n.d.
  • Cilindrata 1.802 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 2
  • Configurazione cilindri contrapposti
  • Disposizione cilindri trasversale
  • Inclinazione cilindri 90
  • Inclinazione cilindri a V n.d.
  • Raffreddamento ad aria/liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 107,1 mm
  • Corsa 100 mm
  • Frizione monodisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione monoalbero
  • Ride by Wire n.d.
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 3
  • Potenza 91 cv - 67 kw - 4.750 rpm
  • Coppia 16 kgm - 158 nm - 3.000 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 16 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale albero
  • Telaio Telaio in tubi d'acciaio a doppio anello
  • Sospensione anteriore Forcella telescopica Ø 49 mm
  • Escursione anteriore 120 mm
  • Sospensione posteriore Cantilever
  • Escursione posteriore 90 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 300 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 300 mm
  • ABS
  • Tipo ruote raggi
  • Misura cerchio anteriore 19 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 R19
  • Misura cerchio posteriore 16 pollici
  • Pneumatico posteriore 180/65 B16
  • Batteria 12 V, 700 W
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Bmw

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta