Anticipazioni

CFMoto 800MT. L'Adventure, con motore KTM, svelata con foto e dati

- La presentazione ufficiale sarà settimana prossima: anticipata dalle prime immagini, e con un video, è la maxi enduro realizzata in collaborazione con KTM. Monta il bicilindrico LC8c da 95 cavalli e arriverà in Europa

Della CFMoto 800MT abbiamo scritto più volte perché si tratta di una moto molto interessante per il mercato europeo.

Questa adventure è nata dalla collaborazione fra il costruttore cinese e l'austriaca KTM con la quale esiste un rapporto industriale e societario.

Un nuovo impianto a 200 km da Shanghai e della capacità produttiva iniziale di 50.000 moto l'anno sta diventando infatti operativo.
Vi saranno costruite le KTM 750 per il mercato cinese (partendo con le 750 Duke, Adventure e Supermoto T) e la produzione sarà poi integrata da altri modelli della serie 890 e da alcuni modelli da fuoristrada professionale.

Intanto CFMoto ha già presentato la granturismo 1250 TR-G (motorizzata con il V2 KTM LC8 rivisto in loco) e svelerà al prossimo Salone dell’auto di Shanghai, che si terrà dal 21 al 28 aprile, la 800MT della quale ha diffuso le prime immagini ufficiali e i primi dati.

La moto monta il motore due cilindri in linea LC8c della serie 790 di KTM ma è costruito in Cina con loghi CFMoto.
Con 799 cc e l'imbiellaggio a 75° fornisce in questa versione la potenza di 95 cavalli a 9.500 giri e la coppia massima di 77 Nm a 6.500 giri.
I cavalli sono quelli dalla KTM 790 Adventure del 2020, ma con coppia diminuita rispetto agli 88 Nm a 6.600 giri del modello austriaco.


La 800MT ha differenti telaio e forcellone rispetto alla 790 KTM, compreso il serbatoio (da 19 litri) di forma tradizionale e non abbassato come sulla 790 Adventure; più in generale la moto ha una definizione maggiormente orientata all'asfalto e al turismo. 
L'avantreno è con ruota da 19 pollici (e non da 21" come sulla KTM) e sono previste le ruote a razze in lega leggera oppure a raggi.

La moto ha sospensioni Kayaba, freni J-Juan con pinze radiali, altezza sella contenuta in 825 mm ed è dotata di cornering ABS, acceleratore elettronico e mappe motore differenziate, controllo di trazione cornering, cruise control, strumentazione con TFT a colori da 7 pollici con navigatore integrato, quick-shift bidirezionale, manopole e sella riscaldabili, luci full led e DRL, sensori pressione pneumatici e tris di borse di alluminio. Tutto di serie in questa prima versione che è definita lusso.

Settimana prossima si dovrebbero conoscere altri dettagli, come il peso e l'arrivo in vendita in Cina prima dell'esportazione in Europa e altrove.

  • montinimichele63, Monticiano (SI)

    a colpo d 'occhio sembra carina , aspetterei il prezzo ed anche le caratteristiche tecniche...Si! ktm ma ciclistica ed elettronica ?
    aspettiamo!!!
  • Egocentrifugato, Bologna (BO)

    ruote integrali? tipo i cereali?
Inserisci il tuo commento