Ducati 2021

Ducati Panigale V4 SP: foto e dati

- Una "pronto pista" pensata per i non professionisti. Motore 1.100, cerchi in carbonio, sospensioni semiattive, frizione a secco per una serie numerata come le "SP" degli anni 90

Torna la leggendaria sigla "SP" nella gamma Ducati. Abbandonata con il passaggio alla "R" della 996 del 2001, la SP - Sport Production - torna con un significato leggermente diverso. Non più la homologation special, la base per correre nei vari campionati Superbike, ma una vera e propria moto pronto pista dedicata ai non professionisti, unendo le varie... specialità delle diverse versioni della Panigale V4 per ottenere un mezzo più facile e accessibile da un punto di vista prestazionale. Oltre che, va detto, più leggero di 1kg (173 il totale) rispetto alla V4S.

Riconoscibile fin dal primo colpo d'occhio dalla livrea nera con filetti rossi, tipica dei test invernali per i team Ducati (naturalmente rielaborati dal centro stile della Casa di Borgo Panigale) e per la frizione a secco che spunta orgogliosa dalla carenatura, la Ducati Panigale V4 SP è prodotta in serie limitata con progressivo inciso sulla piastra di sterzo. Il serbatoio è l'unità in alluminio spazzolato della V4R.

Il propulsore è il Desmosedici Stradale nella versione da 1.100 cc utilizzato da V4 e V4S 2020 (capace di 214 cv a 13.000 giri) per offrire maggior coppia (12,6 kgm a 9.500 giri) e risultare quindi più sfruttabile anche senza spremerlo a limitatore. Il passaggio all'Euro-5 non impatta sulle prestazioni grazie a una revisione dell'impianto di scarico a livello di collettori, catalizzatori, sonde lambda, e anche con una diversa strategia del sistema di aspirazione a lunghezza variabile VIS.

Per la maneggevolezza ci pensano i cerchi in carbonio come sulla Superleggera V4 (-1,4 kg rispetto alle unità forgiate in alluminio della V4S), dalla quale arrivano anche le pinze freno anteriori Brembo Stylema R e la pompa MCS 19-21, ovvero la versione di primo equipaggiamento della RCS con variazione dell'interasse. Le sospensioni restano invece le semiattive della V4S: forcella Öhlins NIX-30, ammortizzatore posteriore Öhlins TTX36 e ammortizzatore di sterzo Öhlins, tutto controllato dal sistema Öhlins Smart EC 2.0.

La già citata frizione a secco (che può venire coperta o scoperta montando il coperchio aperto in carbonio a corredo) trasmette a una catena a passo 520, alleggerita rispetto all'unità della V4 standard, mentre la dotazione di contorno è completata da pedane pilota regolabili in alluminio ricavate dal pieno con paratacchi in fibra di carbonio, parafango anteriore e alette aerodinamiche in carbonio, tappi per la rimozione di portatarga e specchietti oltre al kit di telemetria Ducati Data Analyser+ (DDA+) con modulo GPS.

A livello elettronico la Panigale V4SP riceve gli aggiornamenti patrimonio di tutta la gamma Panigale V4 per il 2021: il Traction Control DTC EVO3 capace di regolare in modo predittivo la coppia erogata per recuperare il recupero del gioco di trasmissione in maniera più dolce, ma anche lo sdoppiamento dei riding mode Race (inaugurato con la Superleggera V4) in A e B, liberamente modificabili nei singoli parametri, con due diverse mappature specifiche per l'uso in pista. Il prezzo è stato dichiarato in 37.000 euro.

  • Guido Marrucci, San Miniato (PI)

    Belle da morire ma smontatene un paio prima pensare che valgano quella cifra.

    Vedi biellette leveraggio fatte a trancia una su tutte.......

    Avete visto Licciardello che ondeggiamenti nel dritto!

    Persona allenata con due bracci così......

    E che di mestiere prova moto!

    Per un best lap di 2:06 tempi da 250sp....

    A Licciardello faccio solo complimenti perché so quanto sia inguidabile di serie quella moto.

    A Ducati un pò meno per il listino!

    Parere personale!
  • remoletto, Calderara di Reno (BO)

    Sono indeciso tra questa SP oppure la R
    ora chiedo a mia moglie e poi decido il da farsi.
    Se vinco al supr enalotto me le compro tutte e due e forse anche la superleggera
Inserisci il tuo commento

Scheda tecnica

Ducati Panigale V4 1100 SP (2021)
  • Informazioni generali
  • Misure
  • Motore
  • Ciclistica
  • Batteria
  • Marca Ducati
  • Modello Panigale V4
  • Allestimento Panigale V4 1100 SP (2021)
  • Categoria Sportive
  • Inizio produzione 2020
  • Fine produzione n.d.
  • Prezzo da 37.000 - franco concessionario
  • Garanzia 24 mesi chilometraggio illimitato
  • Optional n.d.
  • Lunghezza n.d.
  • Larghezza n.d.
  • Altezza n.d.
  • Altezza minima da terra n.d.
  • Altezza sella da terra MIN 835 mm
  • Altezza sella da terra MAX n.d.
  • Interasse 1.469 mm
  • Peso a secco 173 Kg
  • Peso in ordine di marcia 194 Kg
  • Cilindrata 1.103 cc
  • Tipo motore termico
  • Tempi 4
  • Cilindri 4
  • Configurazione cilindri a V
  • Disposizione cilindri longitudinale
  • Inclinazione cilindri -
  • Inclinazione cilindri a V 90
  • Raffreddamento a liquido
  • Avviamento elettrico
  • Alimentazione iniezione
  • Alesaggio 81 mm
  • Corsa 53,3 mm
  • Frizione multidisco
  • Numero valvole 4
  • Distribuzione desmodromica
  • Ride by Wire
  • Controllo trazione
  • Mappe motore 3
  • Potenza 214 cv - 158 kw - 13.000 rpm
  • Coppia 13 kgm - 124 nm - 9.500 rpm
  • Emissioni Euro 5
  • Depotenziata No
  • Tipologia cambio meccanico
  • Numero marce 6
  • Presenza retromarcia No
  • Consumo medio VMTC n.d.
  • Capacità serbatoio carburante 16 lt
  • Capacità riserva carburante n.d.
  • Trasmissione finale catena
  • Telaio Telaio “Front Frame” in alluminio con rigidezze ottimizzate
  • Sospensione anteriore Forcella Öhlins NIX30 a steli rovesciati da 43 mm con trattamento TiN degli steli, completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con modalità event-based a controllo Öhlins Smart EC 2.0
  • Escursione anteriore 120 mm
  • Sospensione posteriore Ammortizzatore Ohlins TTX36 completamente regolabile. Freno idraulico in estensione e compressione gestito elettronicamente con modalità event-based a controllo Öhlins Smart EC 2.0. Forcellone monobraccio in alluminio
  • Escursione posteriore 130 mm
  • Tipo freno anteriore doppio disco
  • Misura freno anteriore 330 mm
  • Tipo freno posteriore disco
  • Misura freno posteriore 245 mm
  • ABS
  • Tipo ruote integrali
  • Misura cerchio anteriore 17 pollici
  • Pneumatico anteriore 120/70 ZR 17"
  • Misura cerchio posteriore 17 pollici
  • Pneumatico posteriore 200/60 ZR17"
  • Batteria Batteria agli ioni di litio
  • Capacità n.d.
  • Autonomia e durata n.d.
  • Batteria secondaria n.d.
Ducati

Confronta moto

Confronta la moto selezionata con quella che vuoi, sia nuova che uscita dai listini.

Ad esempio puoi confrontare la moto che desideri acquistare con quella da te posseduta in questo momento e vedere le differenze.

Confronta