Attualità

Il bel tempo spinge le vendite in Spagna. Kawasaki Z900 è la preferita

- Temperatura più calda, e poca pioggia durante il mese di febbraio, hanno sostenuto le vendite di moto in Spagna. E sta crescendo anche lo scooter-sharing. Moto più vendute: Z900, MT-07 e CB500X
Il bel tempo spinge le vendite in Spagna.  Kawasaki Z900 è la preferita

In Spagna le vendite di moto e scooter nel mese di febbraio sono aumentate, addirittura meglio di quando è accaduto in Italia seppur con volumi inferiori.

Il totale immatricolato registra 15.218 unità, una crescita che vale il +21,2%. Un dato che segue il +12,9% di gennaio e che è stato forse condizionato anche dalle condizioni meteorologiche favorevoli, grazie a temperatura di 2°C superiori alla media stagionale e con il 60% di precipitazioni in meno.

Importante il fatto che sono aumentate le vendite di tutti i veicoli appartenenti alla categoria L (la stessa vigente in Italia secondo le regole della UE) a eccezione dei quadricicli leggeri (cioè le vetturette) che riguardano in fondo un'utenza scarsamente motociclistica. L'acquisto da parte dei privati ha rappresentato l'82% del totale, il rimanente ha che fare con le flotte a noleggio, con vendite aumentate del 300% grazie soprattutto alle piazze di Barcellona e Madrid.

Passando ai numeri, le moto hanno visto l'incremento maggiore (+22,7%) e 6.208 unità, che sono poco meno delle 6.617 ottenute dagli scooter (aumentati di un +16,3%).
I ciclomotori hanno mostrato un +40% con 1.761 registrazioni, mentre i veicoli elettrici venduti a febbraio sono stati 1.383, con un importante +128% dovuto appunto ai servizi di sharing.

Numeri più piccoli per i quadricicli pesanti (223 unità e +52%) e per i tre ruote (176 e un +16%), mentre i quadricicli leggeri hanno accusato una perdita del 4,5% con 233 unità vendute.

Le regioni con i maggiori incrementi assoluti sono state la Navarra (+104%), Madrid (+37%), Castilla-La Mancha (+30%) e la Catalogna (+27%).
L'Andalusia, il secondo mercato per volumi dopo dopo la Catalogna, ha visto un aumento del 10%.

La Top 50 Moto e Scooter

Ai primi sei posti della classifica mensile ci sono cinque scooter 125 e uno scooter elettrico.
Al settimo posto si piazza la prima moto in classifica: Kawasaki Z900 (295 unità), modello che in Italia è stato al quarto posto a febbraio con 228 unità vendute.
Le altre moto che seguono nei primi posti (qui sotto la classifica completa) sono : Yamaha MT-07 (195), Honda CB500X (182), BMW R1250GS (165), Yamaha Ténéré 700 (142), Honda CB650R (138), BMW R1250GS Adventure (119), Honda Africa Twin (107), BMW F900R (103), Yamaha MT-125 (97), Honda NX750X (94), KTM EXC300 (94) e KTM 790 Adventure (93).
 

  • mikethebike03, Milano (MI)

    Alle aziende italiane serve qualche lezione di marketing internazionale. Solo piaggio è presente e benelli che ha la spinta dei cinesi.
Inserisci il tuo commento