Iniziativa

ISDE 2021: Moto.it racconterà la Sei Giorni in gara!

- Nato come sogno nel 2020, quest’anno è diventato realtà. Per rafforzare la storica collaborazione tra la Federazione Motociclistica Italiana e Moto.it, ha preso vita un progetto unico con tre piloti. L’obiettivo è di raccontarvi la Sei Giorni di Enduro, l'olimpiade dell’enduro che si correrà stavolta in Italia, direttamente dal manubrio

La più antica e romantica gara di motociclismo fuoristrada del calendario FIM, quest’anno si terrà in Italia, dal 30 agosto al 4 settembre, a Salice Terme.
La gara, definita a ragione l'Olimpiade del Motociclismo, rappresenta la sfida più grande del circus internazionale.

Saranno tre i protagonisti di Moto.it che, da piloti in gara, vi racconteranno sui canali online la loro esperienza.
I punti di vista saranno molto differenti in quanto a raccontare l'esperienza saranno:

Marco Aurelio Fontana
Biker olimpionico e super appassionato di moto e che fin da piccolo sognava di fare la ISDE.
Sarà la mia quarta Olimpiade. International Six Days of Enduro, le Olimpiadi per chi parla di motori. Ora posso dirvi che correrò la Sei giorni di Enduro con il team di Moto.it!
Sono carico ed emozionato, ho sempre sognato di farla e finalmente tutto si avvera!”.

Giovanni Sommaruga
Crossista di grande esperienza con ottimi risultati anche in campo europeo, che metterà a dura prova la sua tecnica e tenacia in una gara lunga sei giorni.
“Direi che posso chiamarla FOLLIA!!!! Parteciperò alla Six days of Enduro con il Team di Moto.it. Un grazie particolare a chi ci aiuta. Comunque devo ancora realizzare quello che faremo… sono davvero elettrizzato e gasato!”

Aimone Dal Pozzo
Dopo averne disputate tre, circa 20 anni fa da Junior e poi con la squadra Vaso, vi racconterà l’esperienza da Major. Il tutto mentre aspetta negli stessi giorni la nascita della sua primogenita...
Sono passati 20 anni e non sembra vero poter rivivere l'esperienza da vecchietto, a due passi da casa. Sarà un vero piacere poterla raccontare con l’unico scopo di divertirmi e far divertire i lettori di Moto.it. Ovviamente con la coda dell’occhio sulla classifica...”

Cercheremo di raccontarvi giorno per giorno cosa significa partecipare alle Sei Giorni, non solo con classifiche e risultati, ma con tutto quello che c'è attorno.
Dalla preparazione pre gara, agli allenamenti serali sul cambio gomme e a tutto quanto non è possibile raccontare normalmente guardando dall'altra parte delle fettucce.

Pilastri portanti del progetto sono senza dubbio:

  • FMI e FIM che ci hanno permesso di partecipare con una squadra club dedicata a Moto.it

  • Honda Red Moto per le moto e l’assistenza fondamentale per questo genere di evento. Grazie a loro abbiamo a disposizione due moto 250 4T per Marco e Giovanni ed una 400 per Aimone, oltre ad avere tutto il supporto durante l’arco della gara. Honda è molto attenta al racing service ed anche per la ISDE 2021 propone il servizio noleggio ed assistenza. Per chi fosse ancora sprovvisto di moto infatti ci sono ancora delle CRE disponibili, una garanzia di prodotto e di supporto

  • Dunlop per il comparto gomme e mousse. Fresche vincitrici dell’ultima ISDE 2019 con il Team USA in Portogallo, ci hanno fornito le Geomax EN91 che ci permetteranno di aggredire il terreno di gara in ogni condizione grazie all'ampio spettro di utilizzo. Non solo, ma per tutti coloro in gara che sceglieranno le gomme Dunlop, faranno parte della classifica dedicata al Geomax Challenge che a fine gara assegnerà ricchi premi, a conferma del grande impegno della casa nelle competizioni off road.

  • Galfer per il mondo freni. Già presente su molti modelli off road, la collaborazione con la marca spagnola ci permetterà di avere dischi particolari e pastiglie per il grande utilizzo che ne faremo durante questi sei giorni.

  • Blackbird per la livrea. Già il rosso Honda con il giallo Moto.it è bello da vedere, ma messo con stile dal signor Merlo è roba da intenditori!

  • Alpinestars veste Aimone e Giovanni, mentre Leatt sarà lo stilista di Marco Aurelio. L’abito non fa il monaco, ma sicuramente ci farà fare bella figura in foto!

  • Oakley per le maschere, rosse per essere inconfondibili e con lenti Prizm per vedere ogni sassolino.

  • Factor 23 per la parte di alimentazione. Tanto è vero che “sei quello che mangi” tanto lo è la nuova realtà milanese. Grazie all’intuito del dottor Lanzetta, il tema di Factor 23 ha messo a punto un protocollo alimentare personalizzato capace di incrementare fino al 40% le prestazioni del singolo atleta. Dopo un test approfondito ed esami del sangue siamo in attesa e molto fiduciosi.
    Che sia questa la prossima frontiera della performance anche in ambito offroad?

Iscrivetevi al canale Youtube di Moto.it, commentate con tutti i vostri consigli ed idee e rendiamo quest’avventura unica e fantastica per tutti.

Al prossimo allenamento!

  • montoya1, Sesto Calende (VA)

    Fontana in moto???? Ma dove vogliamo arrivare???
Inserisci il tuo commento