Le storie di Nico

Le storie di Nico: che stagione il 2000 in 500!

- L’esordio di Valentino nella top class coincide con una delle più belle annate, con otto vincitori diversi in sedici Gran Premi. E Rossi è ancora lì

Chi dice che Kenny Roberts jr non meriti il titolo della 500 conquistato nel 2000 con la Suzuki, è fuoristrada. Quell’anno il figlio del marziano fu il più costante e vinse anche 4 GP; nessuno fece meglio di lui, Rossi (con la Honda di Doohan) e Biaggi (sulla Yamaha) ne conquistarono due a testa come Barros e tre Mc Coy. Piuttosto va detto che fu una stagione apertissima: vinsero gare anche Capirossi (con la Honda del team Pons), Abe e Crivillè.

Il GP d’Italia al Mugello, prova numero 6 del 2000, ve la ricorderete in tanti: con la gran battaglia tra i nostri tre piloti più forti, Biaggi Rossi e Capirossi, e alla fine le cadute di Valentino e di Max con il successo di Capirex, la prima e storica vittoria di un pilota italiano della 500 sulla pista toscana. La replica di quella sfida si tenne nell’ultima gara a Phillip Island con il successo di Biaggi davanti a Capirossi e Rossi, tutti in 29 centesimi!

  • 2T4Ever, Verbania (VB)

    Roberts il mondiale l'ha meritato eccome, non si vincono i mondiali con 200 e passa punti o con solo mezzo punto di vantaggio, ma in molti modi diversi.
  • Toscano34, Siena (SI)

    Pure in SBK il 2000 non fu malaccio
Inserisci il tuo commento