Usato

Moto usate: vendite in calo a ottobre. Il 2021 è in attivo

- Dopo quello del nuovo, anche il mercato dell'usato ha visto a ottobre il primo calo rispetto al 2019. Nei confronti dell'anomalo 2020 è il quinto mese di fila in negativo, ma il 2021 rimane a +23%
Moto usate: vendite in calo a ottobre. Il 2021 è in attivo

Come è accaduto di frequente nell'ultimo anno, le vendite italiane del nuovo e dell'usato hanno avuto un andamento simile anche nel mese di ottobre. Una tendenza che conferma l'interesse verso la moto, e lo scooter, ma che ha iniziato a patire la carenza di disponibilità di certi modelli nuovi e il conseguente calo di offerta dell'usato con relativo aumento delle quotazioni.

Come abbiamo visto pochi giorni fa, le nuove immatricolazioni di ottobre hanno rallentato dell'1,7% sullo stesso mese del 2020 e di un più importante 12,9% rispetto a ottobre 2019.
Va precisato che le nuove moto sono state in realtà in aumento del 3,8%, ma il calo del 2,4% degli scooter – che rappresentano un volume superiore – ha determinato il saldo negativo complessivo.

I dati relativi alle vendite dell'usato, pubblicati nel bollettino mensile Auto Trend dell'ACI, indicano i passaggi di proprietà del mese di ottobre in 46.839 pratiche. Si tratta di un dato netto, cioè ottenuto una volta sottratte le minivolture, che sono i trasferimenti temporanei a nome del concessionario in attesa della rivendita al cliente finale.

Rispetto a ottobre dell'anno scorso si traduce in una diminuzione del 4,7%, che peraltro rappresenta il calo percentuale minore rispetto a quelli registrati negli ultimi cinque mesi. Cali che sono stati la conseguenza dell'impennata delle vendite dell'usato avuta nel periodo post confinamento l'anno scorso.

Tuttavia a ottobre c'è stata anche la prima diminuzione dell'anno rispetto all'intero 2019, anche se è stata contenuta nel -2,5%.
 

Il 2021 in buon attivo

Il 2021 resta comunque in attivo nel periodo gennaio-ottobre. E' accaduto al mercato del nuovo (+23,6% sullo stesso periodo del 2020 e +14,8% sul 2019) e accade per quello dell'usato.

Nei primi dieci mesi dell'anno i passaggi di proprietà netti sommano infatti 577.610 pratiche, superando già quelle degli interi anni 2019 e 2020.

Significa che il saldo delle vendite dell'usato nel periodo gennaio-ottobre 2021 è a +22,8% sullo stesso periodo del 2020 e a +17,9% su quello del 2019.

Radiazioni giù

A ottobre sono state in contrazione anche le radiazioni di moto e scooter superiori a 50 cc. In tutto sono state 9.992, in diminuzione del 3,4% su ottobre 2020 e dell'8,3% su ottobre 2019.

Nei primi dieci mesi di quest'anno le radiazioni hanno totalizzato 99.768 pratiche, in aumento del 27,7% sul 2020 e del 2,3% sullo stesso periodo del 2019.

fonte dati ACI Auto Trend

  • montinimichele63, Monticiano (SI)

    ringrazierei i nostri legislatori che pensano solo a cosa fare per spremerci ulteriormente.
    mi riferisco particolarmente alla nuova legge che obbliga la RC anche a mezzi fermi ed in proprieta privata.
    gia avevo scritto le mie impressioni ma non sono state pubblicate.
    forse troppo filtrate perche la verita fa male?
    sono certo che il peggio arrivera presto !
    poi saremo obbligati ad assicurare le suole delle scarpe per il rischio di scivolare ed investire chi ci sta vicino!
Inserisci il tuo commento