GP d'Olanda

MotoGP 2021. GP d'Olanda ad Assen. Maverick Vinales davanti anche nelle FP2

- Maverick Vinales si conferma, davanti a Miguel Oliveira e Fabio Quartararo. Brutta caduta per Marc Marquez
MotoGP 2021. GP d'Olanda ad Assen. Maverick Vinales davanti anche nelle FP2

Assen - Maverick Vinales si conferma, davanti a Miguel Oliveira e Fabio Quartararo. Brutta caduta per Marc Marquez, fortunatamente senza grandi conseguenze, nona l’Aprilia con Aleix Espargaro, indietro i piloti italiani: Danilo Petrucci 11esimo, Lorenzo Savadori 14esimo, Enea Bastianini 16esimo, Valentino Rossi 18esimo, 19esimo Pecco Bagnaia, 22esimo Luca Marini. Pioggia a 15 minuti dalla fine, gli ultimi giri sono stati effettuati con le “rain”.

 

Il cielo è nuvoloso, minaccia pioggia: qualche pilota prova subito a forzare. Come Miguel Oliveira, in ritardo nelle FP1, subito secondo nelle FP2, dietro a un Maverick Vinales completamente differente rispetto a una settimana fa: Vinales è costantemente davanti, veloce in pista, sorridente e rilassato quando è al box.  Anche Joan Mir fa subito un ottimo tempo, sale al quinto posto, a 0”460 da Vinales, con Johann Zarco appena dietro di lui di sette millesimi.

 

Marquez: che volo!

Al quarto posto Marc Marquez, vittima di un terribile volo alla curva 10 (nel live la sequenza fotografica presa dalla TV): il pilota della Honda è caduto a circa 110 km/h, propio quando stava iniziando a piovere, lanciato in area dalla sua RC213V. E’ atterrato sui piedi, picchiando forte sull’asfalto: si è rialzato e poi è tornato malconcio ai box, ma sulle sue gambe. Marc poi è rimasto fermo ai box, mentre gli altri piloti giravano nei minuti finali con le gomme da bagnato. Pochi minuti dopo Marc è caduto anche il compagno di squadra Pol Espargaro, ma ad andatura decisamente più lenta e senza nessuna conseguenza: Espargaro ha chiuso le FP2 con il decimo tempo, dietro all’Aprilia di Aleix Espargaro, che ha girato una buona costanza.

 

Si è girato poco

Purtroppo, la pioggia, prima poco consistente, poi sempre più forte, ha ridotto il turno a una ventina di minuti, durante i quali non si è potuto vedere granché, se non che la Yamaha sembra competitiva sia con Vinales sia con Quartararo, e che la Ktm sembra a suo agio anche su questo tracciato. Tra l’altro, Lecuona, Olivieria e Petrucci sono stati i più veloci con le “rain”.

 

Ducati così così

Il miglior pilota Ducati è Johann Zarco, mentre sembrano un po’ più in difficoltà Jack Miller e Pecco Bagnaia: entrambi, hanno deciso di rimanere ai box con la pioggia intensa. Scelta da capire. Diciottesimo Valentino Rossi, che è sembrato più in difficoltà rispetto alle FP2, perlomeno per quel poco che si è girato.

 

I 10 in Q2

Nella combinata dei tempi, ecco i primi 10, i piloti che se domani nelle FP3 dovesse piovere saranno direttamente in Q2: Vinales, P.Espargaro, Oliveira, Quartararo, Rins, M.Marquez, Mir, Zarco, Petrucci e A.Espargaro

Classifica

Pos. Num. Pilota Nazione Team Moto Km/h Data e ora Distanza 1st/Prev.
1 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 300.7 1'33.241  
2 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Factory Racing KTM 306.7 1'33.400 0.159 / 0.159
3 20 Fabio QUARTARARO FRA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 297.8 1'33.491 0.250 / 0.091
4 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 308.3 1'33.560 0.319 / 0.069
5 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 304.4 1'33.701 0.460 / 0.141
6 5 Johann ZARCO FRA Pramac Racing Ducati 309.8 1'33.708 0.467 / 0.007
7 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 306.7 1'33.960 0.719 / 0.252
8 43 Jack MILLER AUS Ducati Lenovo Team Ducati 309.8 1'34.066 0.825 / 0.106
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 306.0 1'34.081 0.840 / 0.015
10 44 Pol ESPARGARO SPA Repsol Honda Team Honda 306.0 1'34.096 0.855 / 0.015
11 9 Danilo PETRUCCI ITA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 299.2 1'34.134 0.893 / 0.038
12 89 Jorge MARTIN SPA Pramac Racing Ducati 308.3 1'34.339 1.098 / 0.205
13 73 Alex MARQUEZ SPA LCR Honda CASTROL Honda 307.5 1'34.358 1.117 / 0.019
14 32 Lorenzo SAVADORI ITA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 299.2 1'34.461 1.220 / 0.103
15 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Racing KTM 299.2 1'34.539 1.298 / 0.078
16 23 Enea BASTIANINI ITA Avintia Esponsorama Ducati 305.2 1'34.658 1.417 / 0.119
17 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM 302.2 1'34.766 1.525 / 0.108
18 46 Valentino ROSSI ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 297.8 1'34.777 1.536 / 0.011
19 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 309.0 1'34.832 1.591 / 0.055
20 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU Honda 300.7 1'35.726 2.485 / 0.894
21 31 Garrett GERLOFF USA Petronas Yamaha SRT Yamaha 295.6 1'35.744 2.503 / 0.018
22 10 Luca MARINI ITA SKY VR46 Avintia Ducati 300.0 1'36.216 2.975 / 0.472
  • Alberto.Ferrari, Bologna (BO)

    Speriamo che il Principe non veda la classifica delle FP2...
  • jannp, Andreis (PN)

    Immagina il team VR 46 il prossimo anno con Marini e Rossi.. quintultimo e ultimo a Assen.
    Marini mi pare che sia un onesto mestierante del manubrio ma niente di che. Mi sa che se il VR46 punta su di lui e su un Rossi ben oltre la fine carriera o un Bezzecchi che fa quarto quando gli va bene in moto 2 non avrà vita felice.
Inserisci il tuo commento