Vendite moto e scooter a marzo: caduta del 66%, causa Covid-19

- La chiusura delle attività imposte dall'epidemia di coronavirus, come prevedibile, ha penalizzato fortemente le immatricolazioni italiane. Un dato che avrebbe potuto essere anche peggiore. Moto più venduta del mese è la Yamaha Tracer 900, fra gli scooter è primo l'Honda SH150
Vendite moto e scooter a marzo: caduta del 66%, causa Covid-19

Che la picchiata ci sarebbe stata lo si sapeva, bisognava soltanto aspettare i dati di vendita della fine del mese di marzo per misurarne l'entità.

Il totale immatricolato dice -66% (ovvero 8.512 veicoli immatricolati) con le moto che si fermano a 3.807 unità (-69,5%) e gli scooter scesi a 4.701 unità, -62,7%. Caduta del 62,4% per i ciclomotori, fermi a 532 registrazioni.
Una Caporetto annunciata, ma meno terribile di quanto ha patito il settore automobilistico che ha visto un -85% a marzo.

La vendite si sono fermate dopo l'11 marzo, con le città e le concessionarie chiuse e gli acquisti rimandati. Tanto che fino a quella data le vendite moto vedevano un +2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e gli scooter mettevano a segno una crescita di +30%.

La crisi è insomma imputabile unicamente a questo tragico evento, perché i primi due mesi dell'anno sono stati positivi - mentre le vendite di automobili hanno subito una contrazione – e questo conferma lo stato vitale del settore fino all'arrivo dell'emergenza coronavirus.

Dopo il primo bimestre del 2020 chiuso a +10%, febbraio a +11,8%, il saldo dei primi tre mesi si chiude con 41.298 veicoli venduti e una flessione pari a -24,7%.
Con 19.476 unità immatricolate nel primo trimestre, le moto hanno accusato un -27,6%. Meno critica la contrazione degli scooter (scesi a -21,9%) che sono stati 21.783.

I ciclomotori, grazie al +51,6% de primo bimestre arrivato dalla spinta degli incentivi per gli elettrici, a marzo restano alla fine positivi con 4.023 vendite e un +8,2%.

La Top 30 assoluta di marzo

Ci sono 11 moto nelle prime trenta posizioni di un classifica mensile forzatamente monca e con volumi ridotti di due terzi.
Le prime otto posizioni sono occupate da scooter, con in testa i classici best seller Honda SH, nelle tre versioni, e Piaggio Beverly 300. Spicca ad ogni modo il quarto posto ottenuto dalla novità Yamaha TMAX.
Yamaha che, con la Tracer 900, è prima fra le moto (nona con 154 unità vendute), davanti alla “solita” BMW R1250GS, alla Honda Africa Twin 1100 e alla Benelli TRK502. Yamaha è inoltre presente nella Top 30 anche con Ténéré 700, Tracer 700, MT-09 e MT-07.

 

Pos.  Marca Modello Segmento Unità vendute
1 HONDA ITALIA SH 150 Scooter 497
2 HONDA ITALIA SH 125 Scooter 318
3 PIAGGIO BEVERLY 300 ABS Scooter 308
4 YAMAHA TMAX Scooter 306
5 HONDA ITALIA SH 300 Scooter 218
6 YAMAHA XMAX 300 Scooter 185
7 KYMCO AGILITY 125 R16 Scooter 183
8 PIAGGIO LIBERTY 125 ABS Scooter 157
9 YAMAHA TRACER 900 Turismo 154
10 BMW R 1250 GS Enduro 142
11 SYM SYMPHONY 125 S Scooter 140
12 PIAGGIO MEDLEY 125 Scooter 131
13 HONDA X-ADV 750 Scooter 128
14 YAMAHA TENERE 700 Enduro 128
15 PIAGGIO BEVERLY 350 Scooter 122
16 PIAGGIO VESPA GTS 300 Scooter 122
17 HONDA FORZA 300 Scooter 120
18 HONDA AFRICA TWIN Enduro 111
19 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 104
20 KYMCO PEOPLE S 150 Scooter 98
21 YAMAHA TRACER 700 Turismo 97
22 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 91
23 KYMCO AGILITY 300I R16 Scooter 90
24 YAMAHA MT-09 Naked 87
25 KAWASAKI Z 900 Naked 86
26 KYMCO PEOPLE S 125 Scooter 84
27 SUZUKI DL1050 V-STROM Enduro 84
28 YAMAHA MT-07 Naked 84
29 HONDA SH MODE 125 Scooter 74
30 ASKOLL ES3 Scooter 73

 

 

La Top 100 Moto da gennaio a marzo

La graduatoria è sostanzialmente la stessa del primo bimestre e immutate sono le prime undici posizioni che da sole (di queste ben otto sono rappresentate da enduro stradali e crossover) rappresentano un quarto del mercato moto nella sua interezza.

N.B. Le classifiche che seguono sono stilate in base ai criteri di iscrizione negli elenchi operati dai singoli costruttori, o importatori, che non usano lo stesso metodo nella divisione, o nell'accorpamento, di modelli con la stessa sigla ma che sono disponibili in diverse versioni.
Per esempio, nelle classifiche trovate divise fra modello standard e modello Adventure le due BMW R1250GS, mentre Benelli TRK 502, Moto Guzzi V7, Ducati Multistrada 950, oppure Honda Africa Twin 1100, sommano le vendite delle due o più versioni in vendita.

 

Pos. Marca Modello Segmento Unità vendute
1 BMW R 1250 GS Enduro 779
2 HONDA AFRICA TWIN Enduro 719
3 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 592
4 YAMAHA TRACER 900 Turismo 545
5 YAMAHA TENERE 700 Enduro 458
6 KAWASAKI Z 900 Naked 387
7 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 371
8 YAMAHA MT-09 Naked 339
9 MOTO GUZZI V85 TT Enduro 287
10 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 284
11 HONDA NC 750 X Enduro 284
12 YAMAHA MT-07 Naked 282
13 HONDA CB 650 R Naked 252
14 KAWASAKI VERSYS 650 Enduro 246
15 SUZUKI DL650A V-STROM Enduro 244
16 HONDA CB 500 X Turismo 240
17 DUCATI MULTISTRADA 1260 Turismo 237
18 YAMAHA TRACER 700 Turismo 229
19 BETA RR 2T 300 MONOPOSTO Enduro 224
20 DUCATI MULTISTRADA 950 / 950 S Turismo 208
21 MOTO GUZZI V7 Naked 202
22 KAWASAKI Z 650 Naked 201
23 FANTIC MOTOR 125 CC ENDURO/MOTARD Enduro 200
24 KTM 300 EXC Enduro 187
25 KEEWAY RKF 125 Naked 177
26 KAWASAKI VERSYS 1000 Enduro 169
27 DUCATI PANIGALE V4 / PANIGALE V4S Sportive 153
28 TRIUMPH STREET TRIPLE Naked 153
29 KTM 790 ADVENTURE Enduro 149
30 BMW F 900 XR Turismo 147
31 YAMAHA YZF-R1 Sportive 146
32 BENELLI BN 125 Naked 145
33 KTM 125 DUKE Naked 145
34 DUCATI HYPERMOTARD 950 / HYPERMOTARD 950 SP Supermotard 143
35 FANTIC MOTOR CABALLERO 500 FLAT TRACK / SCRAMBLER / RALLY Naked 139
36 YAMAHA MT-125 Naked 137
37 BENELLI LEONCINO 500 / LEONCINO TRAIL Naked 134
38 SUZUKI DL1050 V-STROM Enduro 132
39 KTM 350 EXC-F Enduro 125
40 KTM 790 DUKE Naked 123
41 KTM 1290 SUPER ADVENTURE S Enduro 120
42 DUCATI PANIGALE V2 Sportive 113
43 BMW F 900 R Naked 110
44 BMW S 1000 RR Sportive 108
45 BMW R 1250 RT Turismo 107
46 KTM 250 EXC-F Enduro 106
47 BMW F 750 GS Enduro 105
48 BMW S 1000 XR Enduro 103
49 HUSQVARNA TE 300 Enduro 102
50 BENELLI IMPERIALE 400 Naked 100
51 HONDA CBR 650 R Sportive 99
52 YAMAHA MT-03 ABS Naked 98
53 YAMAHA XSR 700 Naked 98
54 TRIUMPH STREET TWIN Naked 96
55 SUZUKI GSX-S750A Naked 95
56 YAMAHA XT 1200 Z Enduro 95
57 HARLEY-DAVIDSON FXLRS LOW RIDER S Custom 94
58 BMW F 850 GS Enduro 92
59 KAWASAKI NINJA 1000SX Turismo 89
60 BMW R 1250 RS Turismo 88
61 DUCATI STREETFIGHTER V4/STREETFIGHTER V4 S Naked 86
62 BETA EVO 2T 300 Trial 84
63 HARLEY-DAVIDSON FLSB SOFTAIL SPORT GLIDE Custom 84
64 HUSQVARNA FE 350 Enduro 82
65 HONDA CB125R Naked 81
66 KTM 790 ADVENTURE R Enduro 79
67 BMW R 1250 R Naked 78
68 KTM 390 DUKE Naked 78
69 HARLEY-DAVIDSON FLHXS STREET GLIDE SPECIAL Turismo 77
70 HONDA CB 500 F Naked 76
71 HUSQVARNA 701 SUPERMOTO Supermotard 76
72 TRIUMPH SPEED TWIN Naked 75
73 HONDA CB 1000 R Naked 74
74 KTM SUPER DUKE R 1290 Naked 74
75 YAMAHA MT-10 Naked 72
76 HARLEY-DAVIDSON FXBB STREET BOB Custom 71
77 DUCATI MONSTER 821 Naked 70
78 HONDA GL 1800 GOLDWING SE Turismo 69
79 BMW R NINE T URBAN Naked 67
80 HONDA/MONTESA COTA 4RT Trial 67
81 BETA RR 2T 125 MONOPOSTO Enduro 66
82 KAWASAKI Z 900 RS Naked 64
83 ENFIELD HIMALAYAN Enduro 63
84 KAWASAKI Z 400 Naked 63
85 BENELLI LEONCINO 250 Naked 61
86 KAWASAKI Z 125 Naked 61
87 YAMAHA YZF-R125 Sportive 61
88 ENFIELD INTERCEPTOR Naked 60
89 KTM 690 SMC R Supermotard 60
90 BMW R NINE T SCRAMBLER Naked 59
91 TRIUMPH SCRAMBLER 1200 Naked 59
92 BETA RR 4T 350 MONOPOSTO Enduro 57
93 BETA RR 4T 390 MONOPOSTO Enduro 57
94 HARLEY-DAVIDSON XL883N IRON 883 Custom 57
95 DUCATI MULTISTRADA 1260 ENDURO Enduro 55
96 BENELLI 302S Naked 54
97 HARLEY-DAVIDSON FLTRXS ROAD GLIDE SPECIAL Turismo 54
98 HARLEY-DAVIDSON XL1200X FORTY-EIGHT Custom 54
99 KTM 250 EXC Enduro 53
100 BETA RR 4T 125 BIPOSTO Enduro 52

 

 

La Top 100 Scooter da gennaio a marzo

Anche la classifica delle vendite degli scooter nel primo trimestre vede quasi immutata la graduatoria delle prime 15 posizioni, dove si concentra quasi la metà del mercato scooter complessivo.
Oltre al terzo posto del maxi scooter Yamaha TMAX, a un soffio dalla seconda posizione e davanti a modelli ben più economici, si conferma la prevalenza dei modelli a ruote alte e di cilindrata 125: rappresenta la classe di cilindrata più venduta con una quota di mercato prossima al 35%. Nella top ten anche il maxi scooter Honda X-ADV 750, in nona posizione.

 

Pos, Marca Modello Unità vendute
1 HONDA ITALIA SH 150 2.205
2 PIAGGIO BEVERLY 300 ABS 1.374
3 YAMAHA TMAX 1.356
4 HONDA ITALIA SH 125 1.166
5 HONDA ITALIA SH 300 1.104
6 KYMCO AGILITY 125 R16 848
7 PIAGGIO LIBERTY 125 ABS 762
8 YAMAHA XMAX 300 747
9 HONDA X-ADV 750 697
10 HONDA FORZA 300 583
11 PIAGGIO MEDLEY 125 583
12 PIAGGIO BEVERLY 350 543
13 PIAGGIO VESPA GTS 300 541
14 SYM SYMPHONY 125 S 494
15 KYMCO AGILITY 300I R16 462
16 KYMCO PEOPLE S 150 429
17 KYMCO PEOPLE S 125 421
18 HONDA SH MODE 125 380
19 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 125 300
20 SILENCE S02 300
21 PIAGGIO MEDLEY 150 249
22 ASKOLL ES3 239
23 KYMCO PEOPLE ONE 125I 227
24 PIAGGIO LIBERTY 150 ABS 215
25 YAMAHA XENTER 125 215
26 KYMCO XCITING 400 S 211
27 YAMAHA XMAX 400 207
28 KYMCO DOWNTOWN 350I ABS 198
29 KYMCO X-TOWN 300I 177
30 PIAGGIO MP3 300 HPE 177
31 HONDA INTEGRA 158
32 YAMAHA TRICITY 155 152
33 HONDA ITALIA VISION 110 148
34 KYMCO AK 550 147
35 SYM SYMPHONY 125 ST 144
36 PEUGEOT TWEET 125 143
37 SYM SYMPHONY 200 ST 142
38 KYMCO AGILITY 150 R16 133
39 YAMAHA NMAX 125 129
40 HONDA SUPER CUB C125 127
41 SUZUKI AN400A BURGMAN 118
42 SYM MAXSYM TL 118
43 BMW C 400 X 113
44 KYMCO PEOPLE S 300 109
45 BMW C 400 GT 107
46 SYM HD 300 107
47 YAMAHA TRICITY 125 104
48 YAMAHA XMAX 125 95
49 NIU NGT 94
50 KYMCO AGILITY 200I R16 81
51 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 150 78
52 YAMAHA NMAX 155 77
53 KYMCO AGILITY 125 CARRY 76
54 QUADRO QV3 72
55 SUZUKI ADDRESS 110 70
56 BMW C 650 SPORT 69
57 PEUGEOT TWEET 150 69
58 HONDA ITALIA PCX 125 68
59 KYMCO LIKE 125 64
60 SYM JET 14 125 CBS 64
61 QUADRO QOODER 60
62 PIAGGIO VESPA SPRINT 125 57
63 KYMCO PEOPLE ONE 150I 54
64 KYMCO G-DINK 300I 51
65 SYM JOYRIDE 200 S 50
66 KAWASAKI J300 48
67 KEEWAY LOGIK 125 48
68 PIAGGIO VESPA ELETTRICA 45
69 SUZUKI AN650A BURGMAN 44
70 PEUGEOT BELVILLE 200 43
71 SUZUKI UH200A BURGMAN 43
72 YAMAHA D'ELIGHT 43
73 KYMCO LIKE 150 38
74 SYM CRUISYM 300 38
75 SYM JOYMAX Z 33
76 BMW C 650 GT 31
77 PIAGGIO VESPA SEIGIORNI 300 31
78 HONDA FORZA 125 ABS 28
79 PIAGGIO MP3 350 LT 27
80 SYM JET 14 200 22
81 SYM SYMPHONY CARGO 125 22
82 PIAGGIO MP3 500 LT ABS 20
83 SYM JOYRIDE 125 S 20
84 SYM MIO 115 CBS 20
85 PIAGGIO VESPA GTS 125 19
86 KYMCO X-TOWN 125 17
87 LAMBRETTA V125 SPECIAL 16
88 SYM CROX 125 15
89 SYM FIDDLE III 125 15
90 ME GROUP ME 6KW 14
91 PIAGGIO LIBERTY 125 CORPORATE 12
92 SYM FIDDLE III 200I 12
93 KEEWAY CITY BLADE 125 10
94 LAMBRETTA V200 SPECIAL 10
95 PIAGGIO VESPA 125 10
96 KYMCO PEOPLE GTI 300 9
97 SILENCE S01 9
98 SYM MAXSYM 400 9
99 MALAGUTI MADISON 300 8
100 PEUGEOT BELVILLE 125 8

 

Fonte dati: Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture
Elaborato da UNRAE per ANCMA
  • gibimatch01, Foligno (PG)

    Sono uno dei pochi che ha acquistato uno scooter in marzo. Immatricolato il giorno 11 è bloccato, a causa del decreto in vigore dal 12 marzo, in concessionaria ( altro comune a 15 km dalla mia residenza)
    Il furgone della stessa concessionaria , che dovrebbe trasportarlo e ritirare un altro scooter in permuta , non può viaggiare.Si tratta di una interpretazione del decreto che mi è stata data da più fonti.Naturalmente ho già pagato il bollo e stipulato l' assicurazione. Certo , considerando i tempi tragici che stiamo vivendo non si tratta di un problema grave , però mi domando se non ci sia una possibilità , rispettosa della legge , di risolvere questa modesta, quasi ridicola, difficoltà. E con lo scooter ci andrei a far la spesa o in farmacia , secondo le regole , in attesa di tempi migliori.
  • username__728487, Roma (RM)

    Darei il mongolino d'oro a chi chiede del gs e fa adventure e dell' africa twin suddiviso in adventure o meno.
    Sono anni che diciamo le stesse cose, in merito all' f 900 xr a me non è (ovviamente) ancora arrivata ma è causa di forza maggiore, cmq c era la fila per provarla e molto l' hanno comprata.
    Senza nulla togliere alle yamaha che stanno percorrendo una strada che porterà lontano, honda però l ha intrapreso da poco.
Inserisci il tuo commento