Novità 2021

Yamaha rinnova a Euro 5 la gamma 2021. Con qualche uscita di scena

- Il 2021, afferma Yamaha, sarà un anno ricco di novità. Intanto la gamma motori a uno, due, tre e quattro cilindri sono aggiornati in ottica omologazione Euro 5. Vediamo i modelli confermati e quelli che usciranno di listino
Yamaha rinnova a Euro 5 la gamma 2021. Con qualche uscita di scena

Il passaggio alla normativa Euro 5 sulle emissioni, in vigore dal primo gennaio 2021, si sta facendo sentire con l'arrivo di molti modelli nuovi o rinnovati, Yamaha, da parte sua, promette “un anno entusiasmante” con il lancio di diversi nuovi modelli chiave. Oltre all'arrivo delle nuove Hyper Naked e Sport Touring MT-07 e MT-09 e gamma Tracer, ci sarà infatti dell'altro.

Le nuove normative hanno avuto un impatto sulla gamma di motori che è stata rivista. Vale per i 125 cc, come per i due cilindri 700 CP2, i tre cilindri in linea 900 CP3 e i quattro cilindri 1.000 CP4.

Yamaha Motor rimane uno dei leader nel settore motociclistico per innovazione e quote di mercato. L'obiettivo, scrive l'azienda “è più che mai quello di offrire a tutti i clienti la sensazione di una profonda soddisfazione e divertimento durante la guida, indipendentemente dal tipo di Yamaha che possiedono o dal loro livello di esperienza. Ora accadrà tutto questo nel rispetto delle più ecologiche normative EURO 5”.

Hyper Naked
Le MT-09 e MT-09 SP sono state rinnovate per il 2021 con un motore di cilindrata maggiore, telaio ridisegnato e un nuovo look. La MT-07 è stata aggiornata nel design. La MT-125 è equipaggiata con un nuovo motore conforme alla normativa Euro 5 e sarà disponibile in una nuova colorazione Storm Fluo.
Il resto della serie Hyper Naked sarà aggiornato entro la fine del 2021.

Sport Touring
Le Tracer 900 e Tracer 9 GT hanno subito un'evoluzione radicale, con un nuovo telaio, un nuovo motore, un nuovo e sono dotate di una tecnologia elettronica più avanzata.
La Tracer 7 GT è equipaggiata in chiave touring: sella confortevole, parabrezza touring, adattatore USB, borse laterali con supporti.

Dal 2001 la FJR1300 è stata venduta in oltre 120.000 unità in tutto il mondo. Sarà disponibile una “Ultimate Edition”, poiché Yamaha interromperà la produzione della FJR1300 nel 2021.

Sport Heritage
La XSR700 sarà disponibile presso i concessionari Yamaha a partire da marzo 2021 con la nuova motorizzazione Euro 5.
Il resto della gamma Sport Heritage sarà aggiornato alla normativa Euro 5 entro la fine del 2021.

Adventure
La Ténéré 700 e la 700 Rally Edition saranno conformi alla normativa Euro 5 e saranno in vendita a partire da marzo 2021.
Dopo 10 anni, la XT1200Z Super Ténéré uscirà invece dalla gamma Yamaha.

Supersport
La YZF-R6 si è imposta nel campionato WSS600 2020 e ha conquistato sei dei primi dieci posti della classifica finale.
Gli amanti della pista hanno l'opportunità di acquistare una R6 standard, che per il 2021 non sarà omologata per la strada, la R6 Race, a un prezzo speciale e di trasformarla nella loro moto da pista.

R World inizia con la R125, ora equipaggiata di motore Euro 5 al pari delle R1 e R1M. Il resto della gamma supersport sarà aggiornato alla normativa Euro 5 entro la fine del 2021.

  • Deinos Owen, Tortona (AL)

    Un vero peccato per la Super Tenerè, una bella moto, concreta e dalla grande affidabilità, spesso sottovalutata e non sufficientemente apprezzata.
  • Andrea 'Artù' Artusi, Dolo (VE)

    Un articolo che probabilmente passerà quasi inosservato e che invece dice alcune cose molto interessanti, a mio parere, riguardo sopratutto alle omologazioni.

    Ténéré 700. L’arrivo dell’Euro 5 le darà in dote il rinnovato CP2 probabilmente equipaggiato con il ride-by-wire, ma toglierà la possibilità di escludere l’ABS in fuoristrada. Era l’unica enduro bicilindrica che lo prevedeva. Sarebbe da accaparrarsi l’euro 4...

    R6. E’ la prima supersportiva a capitolare e diventare una moto ‘Track-Only’. Una fine che potrebbe toccare a molte altre race replica e che le piccole 600, non potendo crescere di cilindrata per motivi regolamentari sportivi, rischiano anche più delle 1000/1100.

    Superténéré 1200. Esce di scena la grossa bicilindrica Yamaha e temo non sarà la sola due cilindri di grossa cilindrata a rischiare l’estinzione, a meno di escamotage come la fasatura variabile e ulteriori aumenti di cilindrate. Multistrada V4 docet...

    Di rivoluzioni dei listini come queste ho l’impressione che ne vedremo parecchi, sia nelle piccole che nelle grosse cilindrate. L’impressione è che certamente ci sia in ballo l’inquinamento etc. etc. ma che in realtà si voglia dare una spallata all’endotermico.
Inserisci il tuo commento