LE DIRETTE DI MOTO.IT

DopoGP di Catalunya: finalmente KTM. Oliveira spiazza tutti, anche Quartararo [VIDEO]

- Con Zam a Barcellona per seguire i test, e Bernardelle e Nico dall'Italia, analizzeremo la crescita della moto austriaca, la domenica storta di Quartararo, le due Ducati sul podio con Zarco e Miller, le tante cadute in gara. La tuta aperta del francese: cosa è successo? E andava fermato? È come si può arginare la pericolosità di certe azioni in Moto3? Partiremo dalle news nei test di oggi al Montmelo. Qui e sul canale YouTube di Moto.it

I progressi della moto austriaca sono evidenti, ed efficaci sembrano le novità, dal telaio fino al carburante. Ma il leader del campionato Quartararo, dopo la pole con la sempre più convincente M1, meritava quanto meno il podio, prima delle disavventure nel finale. L'episodio sfortunato della tuta aperta andrà approfondito, sia sul piano tecnico sia su quello regolamentare.

Domenica globalmente positiva per Ducati, peccato il mezzo passo falso di Pecco Bagnaia alle prese con la gomma media, finita troppo presto. Tra i tanti temi, il grip molto scarso del Montmelo, la situazione critica della Honda e le considerazioni di un Marc Marquez in progresso, le difficoltà di Morbidelli e di Valentino caduto come tanti altri, lo stato di salute dell'Aprilia e della Suzuki senza Rins infortunato con la bici.

Spazio anche alle novità emerse dai test di oggi al Montmelo, seguiti da Zamagni, ma pure all'allarme sollevato dai comportamenti di alcuni piloti nella Moto3 a soli sette giorni dalla scomparsa tragica di Dupasquier. Come può e deve intervenire lo Steward Panel per avere gare meno pericolose di questa?

DopoGP e gli altri: tutti i live di Moto.it sul Motomondiale
  • gavo73

    Ma che bello, sentirvi…
  • Bert1017, Genova (GE)

    la benzina é una questione di sponsorship - Tech 3 sono sponsorizzato di elf
Inserisci il tuo commento